Rubrica biancorossa: a Cremona arriva la seconda vittoria consecutiva

207

rubrica biancorossa – a Cremona arriva la seconda vittoria consecutiva; domani altra trasferta in casa del fanalino di coda Ternana

La retta via sembra, finalmente, ritrovata. Il Bari, sul difficile campo di Cremona, centra la seconda vittoria consecutiva e si rilancia in classifica: ora l’11 di mister Grosso occupa la quarta posizione in coabitazione con il Cittadella, a meno otto dalla zona promozione diretta.

Il match dello stadio Zini con i padroni di casa della Cremonese ha evidenziato l’ottimo momento di forma dei galletti: difesa solidissima, gioco ancora poco spettacolare ma, finalmente, terribilmente efficace. Micai ha dovuto compiere un paio di interventi degni di nota ed è stato salvato dal palo in una circostanza, ci ha pensato d’Elia con un eurogol a regalare tre punti di platino ai suoi.

Domani pomeriggio si torna in campo nuovamente in trasferta: avversario di turno sarà il fanalino di coda Ternana: le fere sono in netta difficoltà, non vincono da ben sei turni (5 sconfitte e un pareggio) ma in casa non steccano quasi mai (3 vittorie, 8 pareggi e soltanto 2 sconfitte): ancora una volta l’obiettivo sarà la vittoria.

CAPITOLO FORMAZIONE

Il Mister non dovrebbe cambiare modulo (4-3-3) ed interpreti che tanto bene hanno fatto a Cremona: in porta il solito Micai, la linea difensiva dovrebbe essere formata da Sabelli, Gyomber, Marrone e d’Elia; a centrocampo spazio ad Henderson, Basha e Petriccione; tridente offensivo formato da Galano, Kozak e Anderson.

ARCHIVIO STORICO

Sono 19 i match disputati in Umbria fra i padroni di casa della Ternana ed il Bari (serie B, C): il bilancio pende dalla parte delle fere con 9 vittorie, 8 pareggi e solo 2 vittorie biancorosse (14 gol fatti, 27 subiti).

Delle due sole vittorie ottenute, quella più larga risale alla stagione 2013/2014: il 3 maggio 2014 il 3-1 finale portò le firme di Antenucci per i padroni di casa, Nadarevic, Ceppitelli e Delvecchio su rigore per gli ospiti.

La sconfitta più pesante, invece, è stata ottenuta nella stagione 2015/2016: il 17 ottobre 2015 i padroni di casa rifilò un pesantissimo 3-0 ai ragazzi (Belloni, Avenatti, Falletti).

L’ultimo precedente è datato 20 settembre 2016 ed è terminato a reti bianche. Nella gara di andata infine, disputata lo scorso 23 settembre, secco 3-0 per gli uomini di mister Grosso: a segno Cissè (doppietta per lui) e Improta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.