rubrica biancorossa: fra mercato e campo, un avvio di stagione top!!!

185

rubrica biancorossa – i biancorossi partono alla grande in campionato; sul fronte mercato, operazioni importanti in entrata

Dopo le due vittorie in Coppa Italia, gli uomini di mister Fabio Grosso partono alla grande anche in campionato. Allo stadio San Nicola, nel posticipo della prima giornata, i biancorossi dimostrano una condizione fisica già molto buona rifilando un tris al Cesena. Apre Improta su contropiede orchestrato da Tello, raddoppia Galano dopo una splendido fraseggio, chiude Tonucci con un colpo di tacco beffardo che sorprende un incertissimo Fulignati.

CALCIO MERCATO

Sul fronte mercato la finestra estiva si chiude con gli arrivi degli attaccanti Cissè (dal Benevento) e Kozak (dall’Aston Villa).

Dei centrocampisti Petriccione (dalla Ternana) e Marrone (dallo Zulte Waregem), del difensore Gyomber (dal Pescara) e del portiere Berardi (dal Messina).

Salutano la truppa biancorossa, invece, il centrocampista Furlan (ceduto al Brescia), il difensore Moras (ceduto Panaitolikos), l’attaccante Raicevic (ceduto alla Pro Vercelli) e il portiere Furlan (ceduto al Trapani).

Di seguito la tabella completa dei movimenti di mercato:

ACQUISTI: Busellato (c, Salernitana), V. De Lucia (p, Catanzaro), Capradossi (d, Roma), Improta (a, Salernitana), Nenè (a, Spezia), Tello (c, Empoli), D’Elia (d, Vicenza), Fiamozzi (d, Frosinone), Iocolano (a, Bassano), Berardi (p, Messina), Marrone (c, Zulte Waregem), Kozak (a, Aston Villa), Petriccione (c, Ternana), Gyomber (d, Pescara), Cissè (a, Benevento);

CESSIONI: Gomlet (c, Rijeka), Caturano (a, Lecce), Gentsoglou (c, Hajduk Spalato), Gori (p, Pro Piacenza), Maniero (a, svincolato), Suagher (d, Avellino), Macek (c, Cremonese), Furlan (p, Trapani), Raicevic (a, Pro Vercelli), Moras (d, Panaitolikos), Furlan (c, Brescia)

PROBABILE FORMAZIONE

Nella seconda giornata di campionato, in programma domenica 3 settembre alle ore 17.30, Brienza e compagni faranno visita all’Empoli (1-1 all’esordio sul campo della Ternana).

Pochi i dubbi per Mister Grosso sulla formazione da schierare al Castellani. In porta confermatissimo Micai, in difesa i soliti quattro ovvero Fiamozzi, Tonucci, Capradossi e D’Elia; a centrocampo Marrone prenderà il posto di Basha (convocato dalla nazionale albanese), confermati Tello e Salzano; in attacco, assente l’infortunato Galano, insieme ai confermati Improta e Nenè dovrebbe giocare il recuperato Brienza.

ARCHIVIO STORICO

Sono 14 le partite disputate dai pugliesi in terra empolese (fra serie A, B e Coppa Italia). Bilancio in completo equilibrio: 5 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte; 15 le reti segnate, 17 quelle subite.

La vittoria più larga risale alla stagione 1998/1999 in serie A: il 25 aprile 1999 il 2-0 finale portò le firme di Masinga e Marcolini.

La sconfitta più pesante, invece, si è verificata nella stagione 2001/2002 in serie B (e rimane la partita con più gol): il 20 gennaio 2002 i biancorossi subirono un pesantissimo 5-1 (a segno tre volte Bresciano, Maccarone e Di Natale; rete della bandiera di Spinesi).

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.