rubrica biancorossa: seconda sconfitta, iniziano le critiche!!!

226

rubrica biancorossa – seconda sconfitta stagionale in campionato per la squadra di Grosso: il Venezia passa 2-0 al San Nicola

Prima mini crisi stagionale per il Bari. Dopo le prestazioni convincenti condite con vittorie e gol, la squadra di mister Grosso sembra aver perso la retta via e, dopo la sconfitta di Empoli, arriva un altro stop pesante. Il Venezia sbanca il San Nicola con una rete per tempo: nella prima frazione a segno Bentivoglio su un calcio di rigore dubbio fischiato dall’arbitro Marinelli per fallo di D’Elia su Falzerano; nella seconda Zigoni, in netto fuorigioco, insacca alle spalle di Micai.

Iniziano a piovere le prime critiche: difesa troppo lenta, impacciata e disattenta, troppi passaggi in orizzontale e pochezza in attacco. Da evidenziare, però, la scandalosa prestazione dei lagunari: 90 minuti giocati totalmente in difesa, gioco basato soltanto sul contropiede e gioco del calcio che va a farsi benedire.

I ragazzi, però, devono rialzarsi. L’occasione ghiotta per rifarsi capita già domani: Brienza e compagni faranno visita alla corazzata Frosinone; il match si disputerà sul neutro di Avellino.

CAPITOLO FORMAZIONE

Mister Grosso dovrebbe attuare un po di turnover in vista del tour de force che vedrà la compagine biancorossa impegnata domani, martedi e sabato prossimi. In porta ci sarà il titolarissimo Micai; in difesa spazio a Gyomber e Marrone, Fiamozzi e D’Elia sulle fasce; a centrocampo dovrebbero giocare Basha, Busellato e Tello; in avanti Nenè supportato da Brienza ed Improta.

ARCHIVIO STORICO

Sono 7 le gare disputate in casa del Frosinone (fra serie B,C e D): il bilancio pende dalla parte dei ciociari con 3 vittorie e 4 pareggi, 4 reti segnate dai biancorossi, 10 subite. La sconfitta più pesante risale alla stagione 2007/2008: il 14 ottobre 2007, in serie B, i galletti persero 4-1 (a segno due volte Dedic, Cariello ed Evacuo per i padroni di casa, Cavalli per gli uomini dell’allora tecnico Materazzi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.