Ruggito Azzurro: Pressione su Torino

257

L’importante è vincere

Sembrava una gara stregata, ma Albiol con uno stacco aereo fa tirare un sospiro di sollievo ai tifosi azzurri e carica la pressione tutta sulla Juventus. Non è stata la miglior gara per il Napoli. In campo si sono viste troppe imprecisioni nei passaggi e un eccessivo egoismo da parte dei giocatori che potevano usare la soluzione migliore invece dell’altra. È bene ricordare che il Genoa ha la terza miglior difesa in trasferta e anche la Juve ha vinto soltanto uno a zero contro i rossoblù. La vittoria, insieme alla sosta, può essere la migliore medicina per riprendere il cammino verso la normalità.

Mister 33 schemi

Uno dei punti deboli del Napoli negli anni passati è diventato un punto di forza. Sono ben nove i gol che arrivano da calcio piazzato di cui sette su calcio d’angolo dove in molti casi si sono rivelati decisivi nel sbloccare partite contro squadre che ostruiscono l’area di rigore. Di conseguenza è migliorato anche lo score realizzativo dei difensori con Koulibaly che è arrivato a quattro marcature. L’etichetta di “mister 33 schemi” da parte di Sarri da Empoli si trasferisce anche a Napoli che può essere un’arma in più per conquistare altre vittorie che mantengono il passo verso lo scudetto.

SEMrush

Il gioco dei calendari

Mai come quest’anno il campionato tiene aperto oltre allo scudetto, sia la lotta per la Champions che quella per non retrocedere. Questo significa che da qui fino alla fine eccetto un paio di squadre, nessuno ti regalerà nulla e la Juventus in più ha la finale di Coppa Italia e il doppio confronto contro il Real Madrid. Vincerle tutte sia per il Napoli che per la Juventus è alquanto improbabile. Lo scudetto lo vincerà la squadre che sbaglierà meno partite possibili, pertanto tutti con la massima concentrazione fino alla fine aldilà del gioco e del momento di forma di questo o quel giocatore.

Leggi anche:

Ruggito Azzurro: Deboli nel momento clou

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.