Sampdoria: Praet, una scommessa che necessita di tempo

287
Bogliasco (Genova), 23/08/2016 Sampdoria/Allenamento Dennis Praet-Marco Giampaolo (allenatore Sampdoria)

Le aspettative su Dennis Praet erano e sono molte. Il giovane belga, fin qui, non sta dimostrando il suo valore. Nel calcio, purtroppo, il prezzo di mercato o il costo di un trasferimento può influenzare molto la visione di un giocatore.

Arrivato dall’Anderlecht per 10 milioni di euro, ci si aspettava subito facesse la differenza. Ma è, oggettivamente, chiedere troppo per un giocatore molto giovane che arriva da un altro paese e che deve imparare una lingua nuova. Quindi come tutti i giovani occorre avere pazienza.

Inoltre arriva da un campionato con ritmi più bassi ed una preparazione tattica, sicuramente, inferiore a quella della serie A. Infine è giusto non dimenticare che su di lui, Giampaolo sta lavorando per farlo diventare una mezzala. Il tecnico blucerchiato, infatti, ha spesso dichiarato di vederlo, per caratteristiche, più centrocampista che trequartista.

Praet, infatti, in Belgio ha sempre giocato esterno avanzato/trequartista. Per cui il progetto tecnico-tattico del mister richiede tempo. Di sicuro a questo ragazzo non manca la voglia, la grinta e la determinazione. Ma alcune difficoltà le ha comunque fatte intravedere dal suo esordio. Come dicevamo, l’abitudine ai ritmi della Pro League, in parte, lo condizionano nel giocare il pallone con tranquillità. Ma in Italia il pressing, specialmente contro squadre dedite a difendersi, può essere asfissiante.

Nell’ultima partita contro il Chievo, al netto di una prestazione sottotono di tutta la squadra, Praet non è quasi mai riuscito a creare palle gol ed essere pericoloso. Infine non è facile trovare continuità e ritmo partita se non si è titolari fissi. Quindi dare giudizi sul giovane belga è ancora presto. Le qualità le ha, e sicuramente con l’aiuto di Giampaolo, ripagherà la Sampdoria per lo sforzo economico fatto in estate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.