Sassuolo: Un mercato non all’altezza non promette nulla di buono. Così non va

240

La stagione del Sassuolo non è iniziata nel migliore dei modi, un solo punto dopo due giornate,Bucchi non ha impattato bene con la Serie A, un punto e zero gol segnati dopo due partite non sono certo un bell’inizio, ma la cosa più preoccupante è lo zero alla voce gol segnati.

Sassuolo: Il problema gol è abbastanza evidente, l’impressione è che si sia sopravvalutato Falcinelli e che glì sarebbe servito altro.

Se Berardi dovesse fare un campionato sottotono, il rischio di retrocedere ci sarebbe eccome.

SEMrush

C’è poi il problema del terzino sinistro, contro il Torino ha giocato Gazzola, che di professione è un terzino destro, il titolare del ruolo, Peluso, doveva andare via, sembrava molto vicino al Chievo, prima e poi alla Lazio, ma alla fine è rimasto.

Il punto sul mercato

Non è stato un buon calciomercato per il Sassuolo, non è arrivato quasi nessuno, tranne qualche giovane interessante(Cassata su tutti).

Sono andati via Pellegrini, Defrel, Iemmello ( ceduto perlopiù a una diretta concorrente come il Benevento) e Federico Ricci.

Menomale che alla fine è rimasto Matri. Sono sfumati Duvan Zapata e Strinic, finiti alla Sampdoria, peccato soprattutto per il primo, poteva essere l’attaccante ideale per non far rimpiangere Defrel.

E ora il campionato

Dopo la sosta, domenica 10 Settembre, per il Sassuolo ci sarà la difficile trasferta di Bergamo, contro un’Atalanta ancora a zero punti ma reduce dalla buona prestazione di Napoli.

Improbabile credere che arriverà lì la prima vittoria .

Riassunto del mercato in entrata e uscita

ACQUISTI: Cassata( Juventus), Falcinelli( Crotone),Marson (Palermo)

CESSIONI: Pellegrini e Defrel( Roma), Iemmello( Benevento), Federico Ricci( Genoa), Pomini( Palermo), Antei ( Benevento)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.