Il delfino biancazzurro…la realtà della retrocessione e l’illusione di Pinocchio

335
Sebastiani, fautore della disastrosa stagione del Pescara
Sebastiani, fautore della disastrosa stagione del Pescara

Il Pescara è retrocesso in casa contro la Roma e ora è atteso da cinque giornate per evitare di essere la peggior squadra d’Europa. Di fronte alle certezze di una figura di m…. epocale, il prinicipale artefice, Daniele “Pinocchio” Sebastiani, invece di trincerarsi dietro silenzio e nascondersi in qualche angolo remoto del globo, continua a blaterare.
La “grande illusione” ha il nome di Ussein Kassanov, magnate kazako che potrebbe entrare nel Pescara.

Pinocchio colpisce ancora

Daniele “Pinocchio” Sebastiani sta facendo di tutto per mantenere la poltrona, dopo l’ennesima, disastrosa stagione del Pescara. Dopo la pantomima del ritorno di Zeman, preso solo per calmare la piazza, ecco l’arrivo di Ussein Kassanov.  Si tratta (così dicono…) di un imprenditore kazako, impegnato nel settore immobiliare, alberghiero, petrolifero e siderurgico.
Peccato che, su di lui ci siano solo voci e pochissime certezze, sia sul piano personale che societario.
Chi è realmente Kassanov? Non esistono notizie su di lui da nessuna parte.
Su di lui non si hanno certezze. Come non ci sono certezze sul prossimo campionato di serie B.
Insomma: classica situazione alla Daniele Sebastiani.

Andiamo a sfigurare

Il Pescara è atteso da quattro gare abbordabili (Cagliari, Bologna, Crotone e Palermo) e da una difficile (Fiorentina). Questo, ovviamente, se i biancazzurri fossero una squadra di calcio, cosa su cui c’è più di un dubbio.
La lotta con l’Osasuna, squadra a cui i biancazzurri contendono il titolo di “peggior squadra d’Europa” sembra vinta in partenza. Nel senso che gli abruzzesi sono la Cenerontola del vecchio continente.
I punti del Delfino sono 14 contro i 19 degli spagnoli. rimane solo da evitare imbarcate per avere la peggior difesa d’Europa. Memushaj e compagni sono a 74, l’Osasuna a 83.
La banda Zeman riuscirà a strappare anche questo invidiabile primato?  Ovviamente, nella stagione dei record, tutti vogliono anche questo invidiabile e onorifico primato.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.