Serie B, 16° giornata: il Verona vince e torna in testa da sola, il Trapani esonera Cosmi

245

16° giornata in Serie B, delle prime vince solo il Verona, mentre pareggiano Frosinone, Benevento e Spal. Perde il Cittadella, parecchi 0-0 in questa giornata, ben tre. Saltano due panchine, quelle dell’Avellino e del Trapani, esonerati Toscano e Cosmi. Finisce così nel peggiore dei modi l’avventura di Cosmi sulla panchina dei siciliani, portati fino alla finale play-off persa contro il Pescara.
Il Verona si rialza dopo le due sconfitte consecutive e i cinque gol presi a Cittadella e si riprende la vetta solitaria, batte 1-0 il Bari nel big match di giornata, grazie alla rete del solito Pazzini (13° gol stagionale per lui). Prima sconfitta per Colantuono da quando siede sulla panchina dei pugliesi.
Il Cittadella perde 2-0 a Carpi dopo aver travolto il Verona settimana scorsa, i veneti o vincono o perdono, non conoscono mezze misure: sono la squadra che ha meno pareggiato in questa stagione (solo a La Spezia hanno pareggiato). Decisive le reti di Catellani e Lasagna (6° rete stagionale per lui), il Carpi torna in zona playoff.
Mezzo passo falso per il Frosinone, che pareggia 1-1 in casa contro la Ternana, in vantaggio i ciociari con l’ex Sassuolo Ariaudo, difensore che si sta scoprendo goledor, pari della Ternana con il solito Avenatti (9° gol), si interrompe così la striscia positiva dei ciociari.
Mezzo passo falso anche per la Spal, che non va oltre lo 0-0 in casa contro il Latina, pareggia anche il Benevento, 0-0 a Vicenza, con la squadra di Bisoli che è stata quella che è andata più vicino al vantaggio.
Il Cesena batte 3-0 l’Avellino, grazie alle reti di Djuric, Dalmonte e Ciano, sconfitta che costa la panchina al tecnico degli irpini Toscano, al suo posto Walter Novellino. Gli irpini, lontani dal Partenio, sono poca cosa, visto che hanno raccolto solo due punti.
Ora si attendono partite più probanti per capire se il Cesena potrà tornare a lottare per i playoff o se dovrà lottare per la salvezza.
Torna a vincere il Pisa di Gattuso, che non vinceva da due mesi, 1-0 al Trapani, rete di Eusepi a interrompere un digiuno di gol che durava da più di 500 minuti, i siciliani sono sempre più ultimi.
Nelle altre gare, il Brescia sconfigge 1-0 l’Ascoli, rete del figlio d’arte Bisoli, i lombardi salgono a 21 punti e tornano a vedere i playoff, l’Ascoli è penultimo insieme al Vicenza.
La 16° giornata si era aperta con il derby ligure Entella-Spezia, finito 1-1, un pari che serve poco ad entrambe le squadre, in vantaggio lo Spezia con Valentini nel primo tempo, pari dell’Entella con l’ex Sassuolo e Modena Troiano, prima rete stagionale per lui, protagonista della gara è stato il portiere dello Spezia Chichizola , autore di numerose parate, portiere che potrebbe l’anno prossimo sbarcare in Serie A indipendentemente da cosa farà lo Spezia.
Nel posticipo del lunedì sera, 1-1 tra Salernitana e Pro Vercelli, in vantaggio la Salernitana con Donnarumma, pareggio dei piemontesi con Sprocati.
Il prossimo turno si apre con l’anticipo di venerdì 2 dicembre Trapani-Carpi, il posticipo di lunedì 5 dicembre sarà Benevento- Cesena, il Verona giocherà domenica pomeriggio contro il Perugia, tra le partite più interessanti del sabato Cittadella-Spal, sfida tra due delle rivelazioni di questo campionato.
16° GIORNATA
Entella – Spezia 1-1
Carpi – Cittadella 2-0
Frosinone – Ternana 1-1
Spal – Latina 0-0
Cesena – Avellino 3-0
Perugia- Novara 0-0
Vicenza- Benevento 0-0
Pisa – Trapani 1-0
Brescia – Ascoli 1-0
Verona – Bari 1-0
Salernitana – Pro Vercelli 1-1
CLASSIFICA
Verona 33
Frosinone 31
Benevento 28 ( -1)
Cittadella 28
Spal 26
Perugia 25
Carpi 24
Entella 24 *
Spezia 22
Brescia 21
Bari 20
Pisa 18
Salernitana 18
Novara 18
Latina 18
Pro Vercelli 17
Cesena 16
Ternana 16
Avellino 16
Ascoli 15 *
Vicenza 15
Trapani 11
*Una partita in meno
CLASSIFICA MARCATORI
Pazzini (Verona) 13
Litteri (Cittadella) 10
Caputo (Entella) 9
Avenatti( Ternana) 9
Daniel Ciofani (Frosinone) 7
Lasagna (Carpi) 6
Antenucci (Spal) 6
Ciano (Cesena) 6
Di Carmine (Perugia) 6
Cacia (Ascoli) 5
Ceravolo (Benevento) 5
Maniero (Bari) 5
Andrea Caracciolo (Brescia) 5
Dionisi (Frosinone) 5
La Mantia (Pro Vercelli) 5
Coda (Salernitana) 5

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.