Serie B, 24° giornata: Pareggiano Verona e Benevento, il Frosinone vince il derby

200
serie B pronostici

24° giornata di Serie B, la terza del girone di ritorno, delle prime cinque vince solo il Frosinone, pareggiano Verona , Cittadella e Spal, torna alla vittoria il Bari.
Nel big match di giornata il Benevento ha pareggiato 2-2 a Verona, Romulo ha salvato il Verona acciuffando il pari su rigore al 90’ per i veneti dopo le reti di Cissè e Lucioni per i sanniti , l’1-1 parziale lo aveva fatto Luppi, che fino a due anni fa giocava in Serie D, protagonista della gara è stato l’arbitro Abisso che ha espulso prima nel Benevento Cissè e poi Pazzini nel Verona, entrambe le espulsioni sono ingiuste, la capolista Verona ora è attesa dalla difficile trasferta di Avellino.
Seconda vittoria consecutiva per il Frosinone, che ha vinto il derby contro il Latina per 1-0, ha deciso una rete su rigore di Dionisi in una partita combattuta, i ciociari si portano a un solo punto dal Verona, hanno fatto un mercato di gennaio importante prendendo negli ultimi giorni dal Sassuolo il difensore Terranova, uno che in Serie B può fare la differenza .
Mezzo passo falso per la Spal che ha pareggiato 1-1 in casa contro l’Ascoli, in vantaggio i marchigiani con Favilli, classe 1997, scuola Juventus, pari della Spal su rigore con Antenucci, nono gol stagionale per lui.

Al quinto posto in classifica c’è il Cittadella che non va oltre lo 0-0 contro la Pro Vercelli, esordio nella Pro del centrocampista ex Torino Vives, un rinforzo importante per i piemontesi , per i veneti un solo punto in due partite tra Ternana e Pro Vercelli, continuando così sarà difficile tenere il passo delle prime quattro.
Sesto è il Perugia che ha battuto 3-2 il Brescia, doppietta di Francesco Forte, arrivato a gennaio dalla Lucchese ma di proprietà dell’Inter, per lui tre gol in tre gare, da segnalare nel Brescia il ritorno al gol dell’ex interista Bonazzoli, che non segnava da settembre.
Risale in classifica lo Spezia, che ha battuto 2-0 la Ternana, reti dell’ex Cesena Djokovic e di Granoche , Piccolo ha anche sbagliato un rigore, i liguri allenati da Di Carlo agganciano così l’Entella al settimo posto, gli umbri restano penultimi in classifica.

Torna alla vittoria il Bari che si riavvicina alla zona playoff , battuto 2-1 il Vicenza dell’ex De Luca, decide una rete di Galano che fino alla settimana scorsa giocava nel Vicenza, si interrompe così a sei la striscia di risultati utili consecutivi per i veneti.
Prosegue la crisi del Carpi che perde in casa contro il Cesena per 2 a 1, reti di Balzano e Cocco per i romagnoli, per gli emiliani solo due punti nelle ultime cinque partite .
Nelle altre partite 1-1 tra Pisa e Virtus Entella con i toscani che con soli 10 gol sono il peggior attacco del campionato.
In zona retrocessione quindi pari per Pisa, Pro Vercelli e Salernitana, pareggi che cambiano poco la classifica ,mentre con la vittoria sul campo del Carpi fa un balzo in avanti il Cesena.
Nel posticipo del lunedì 0-0 tra Trapani ed Avellino, un punto che serve poco ad entrambe le squadre con i siciliani che erano reduci due vittorie consecutive.

Si torna in campo venerdì con l’anticipo Vicenza – Salernitana, partita interessante in chiave salvezza, tra le partite più interessanti del sabato invece ci sono Frosinone- Carpi ( l’anno scorso erano entrambe in Serie A) e Cesena- Bari, il posticipo del lunedì sera sarà il derby umbro Ternana- Perugia , martedì prossimo si recupererà Ascoli – Pro Vercelli, rinviata per il terremoto che ha colpito il Centro Italia.

24° GIORNATA

Verona – Benevento 2-2
Latina – Frosinone 0-1
Spal – Ascoli 1-1
Perugia – Brescia 3-2
Cittadella – Pro Vercelli 0-0
Spezia – Ternana 2-0
Pisa- Entella 1-1
Salernitana – Novara 0-0
Bari – Vicenza 2-1
Carpi – Cesena 1-2
Trapani- Avellino 0-0
CLASSIFICA

Verona 45
Frosinone 44

Spal 41
Benevento 40( -1)
Cittadella 38
Perugia 35
Entella 34
Spezia 34
Bari 33
Carpi 33
Novara 30
Ascoli 29 *
Salernitana 28
Cesena 27
Brescia 27
Vicenza 27
Latina 26
Pisa 26
Avellino 26
Pro Vercelli 25 *
Ternana 23
Trapani 20
* Una partita in meno
CLASSIFICA MARCATORI

Pazzini ( Verona) 17
Caputo ( Entella) 13
Litteri (Cittadella) 10
Dionisi ( Frosinone) 10
Lasagna ( Carpi) 9
Antenucci ( Spal) 9
Avenatti( Ternana) 9
Coda ( Salernitana) 9
Ceravolo( Benevento) 8
Andrea Caracciolo ( Brescia) 8
Ciano ( Cesena) 8
La Mantia ( Pro Vercelli) 8
Daniel Ciofani ( Frosinone) 8
Cacia ( Ascoli) 7
Di Carmine ( Perugia) 7

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.