Serie B, 38° giornata: la Spal si avvicina alla Serie A, torna a vincere il Frosinone

267
serie B pronostici

38° giornata di Serie B, quattro giornate alla fine della stagione regolare, vincono Spal e Frosinone, pareggia il Verona, in zona playoff vince solo il Carpi, in zona retrocessione vincono Vicenza e Brescia, il Pisa di Gattuso non riesce più a vincere e ora la retrocessione sembra veramente vicina.

Tornano a rischio i playoff con la distanza tra la terza, Frosinone, e le quarte, Cittadella e Perugia, salita a otto punti, con dieci o più punti di distanza non si farebbero, cosa successa solo una volta, l’anno della Juventus e del Napoli in Serie B, stagione 2006/2007.

Guardando il calendario delle prime tre in classifica, quello più difficile ce l’ha il Verona, che oltre al derby con il Vicenza ha le difficili trasferte di Chiavari e di Cesena oltre a ricevere il Carpi in casa alla penultima, per il Frosinone gli unici impegni veramente ostici sono la trasferta di Salerno di lunedì prossimo, ma soprattutto quella di Benevento, in programma alla penultima giornata, per il resto gli impegni casalinghi contro Trapani e una Pro Vercelli che dovrebbe essere già salva all’ultima giornata, dovrebbero portare sei punti.

Quinta vittoria consecutiva per la Spal, che ha battuto 2-1 un buon Cittadella, meglio i veneti nel primo tempo che hanno sfiorato più volte il vantaggio, ma poi la Spal a inizio ripresa è passata in vantaggio con Giani sugli sviluppi di un calcio d’angolo, raddoppio di Zigoni, gol della bandiera del Cittadella con Litteri.

Torna alla vittoria dopo cinque partite( tre pareggi e due sconfitte)il Frosinone, che ha battuto 2-0 lo Spezia in casa, reti di Dionisi e Daniel Ciofani, ventinove gol in due( 16 per Dionisi e 13 per Daniel Ciofani) per i gemelli del gol che stanno trascinando il Frosinone al ritorno in Serie A.

Perde il Benevento, un solo punto nelle ultime quattro giornate,a Cesena, i romagnoli giocano un gran secondo tempo e segnano tre gol in pochi minuti, prima sblocca la gara Crimi, poi raddoppia Ligi, il terzo gol lo fa l’ex Sassuolo Laribi, prima del quattro a zero di Ciano,

Il Brescia di Cagni si è aggiudicato lo scontro salvezza per 2-1 con una buona Ternana, che era reduce dalla vittoria contro il Frosinone,punti che valgono il doppio, reti del giovane Crociata e Bisoli per i lombardi, pareggio momentaneo di Defendi per gli umbri.

L’Ascoli ha battuto 2-0 l’Avellino, reti dell’eterno Cacia e del giovane Orsolini, classe 1997, già preso dalla Juventus, salendo a quota 44 punti in classifica, non ancora al sicuro, quattro punti nelle ultime due partite per il Vicenza, che dopo aver pareggiato settimana scorsa a Benevento, ha battuto 3-1 il Novara.

Il risultato più sorprendente di giornata è stato la vittoria del Latina sul campo della Virtus Entella, rete di Buonaiuto, vittoria che però non dovrebbe cambiare la sorte dei pontini, destinati alla retrocessione.

Nelle altre partite 0-0 tra Salernitana e Bari, nella partita giocata all’ora di pranzo,e 1-1 tra Pisa e Pro Vercelli, in vantaggio la Pro Vercelli con Comi su rigore, pari del Pisa con Cani,punto che serve veramente poco ai toscani, che sembrano ormai condannati a tornare in Lega Pro dopo un solo anno.

La Serie B torna in campo sabato pomeriggio con Spezia – Spal e Cittadella – Cesena tra le partite più interessanti, il Verona giocherà lunedì primo Maggio alle 15 il derby con il Vicenza, partita da vincere assolutamente per i veronesi ma il Vicenza non vorrà regalare nulla, anche perché implicato nella lotta per non retrocedere, lunedì sera scenderà in campo il Frosinone a Salerno, sapendo già i risultati di Spal e Verona.

38° GIORNATA

Vicenza – Novara 3-1
Salernitana – Bari 0-0
Spal – Cittadella 2-1
Frosinone – Spezia 2-0
Ascoli – Avellino 2-0
Brescia – Ternana 2-1
Pisa – Pro Vercelli 1-1
Entella – Latina 0-1
Cesena – Benevento 4-1
Carpi – Trapani 2-1
Perugia- Verona 1-1

CLASSIFICA

Spal 73
Verona 66
Frosinone 65
Cittadella 57
Perugia 57
Benevento 55( -1)
Spezia 54
Carpi 54

Entella 51
Salernitana 51
Bari 51
Novara 50
Pro Vercelli 47
Cesena 46
Avellino 45( -3)
Ascoli 44
Brescia 42
Trapani 41
Vicenza 41
Ternana 39
Latina 34**
Pisa 33*

* quattro punti di penalizzazione
** Due punti di penalizzazione

CLASSIFICA MARCATORI

Pazzini ( Verona) 23
Antenucci( Spal) e Caputo ( Entella) 17
Ceravolo ( Benevento) e Dionisi( Frosinone) 16
Lasagna ( Carpi), Daniel Ciofani (Frosinone), Coda ( Salernitana) , Litteri( Cittadella) Ciano ( Cesena) 13
Cacia( Ascoli), Granoche ( Spezia), Di Carmine( Perugia) , Ardemagni( Avellino 12
Avenatti( Ternana), Andrea Caracciolo ( Brescia), Galabinov ( Novara ) Coronado( Trapani) 11
Zigoni( Spal) 9
Iori ( Cittadella), Favilli e Orsolini ( Ascoli), Nicastro ( Perugia), La Mantia ( Pro Vercelli) e Palombi ( Ternana) 8

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.