Serie B, 8° giornata: perde il Cittadella, Verona e Benevento non ne approfittano

275
photo by sportcafe24.com

Ottava giornata in Serie B, in testa non vince nessuno, perdono Cittadella, Benevento e Pisa, pareggia il Verona.
Seconda sconfitta per la capolista Cittadella, prima vittoria in trasferta per il Frosinone che era reduce da due sconfitte consecutive, per il Cittadella è la seconda sconfitta stagionale, la seconda tra le mura amiche.
In vantaggio il Frosinone con il difensore ex Torino Pryma, arrivato a Frosinone lo scorso gennaio, pari del Cittadella con Chiaretti, prima del nuovo vantaggio dei ciociari con Paganini: nonostante la sconfitta, il Cittadella resta primo, la favola non è ancora finita.
Nel big match della giornata, 2-2 tra Verona e Brescia, con i lombardi avanti due volte e i veneti capaci di rimontare entrambe le volte, in vantaggio il Brescia con Caracciolo, pari del Verona con Pazzini, nuovo vantaggio bresciano con Torregrossa, pari definitivo su rigore di Pazzini, sempre più capocannoniere del torneo con 8 gol segnati ( cinque su rigore), per il Verona è un mezzo passo falso visto che vincendo sarebbe salito al primo posto solitario. Il Brescia è una squadra interessante, che può puntare ai playoff, composta da molti giovani (molto promettente Bisoli, figlio del tecnico del Vicenza) e da alcuni veterani ( Pinzi e Caracciolo su tutti).

Il Benevento ha perso il derby campano contro la Salernitana 2-1, la squadra di Sannino sale a nove punti in classifica, prima sconfitta per i sanniti che erano ancora imbattuti.
Si riprende il Carpi che risale al quarto posto, che vince a La Spezia 1-0, rete di Lasagna, prima sconfitta stagionale per i liguri.
Continua a fare fatica il Cesena, che non è andato oltre lo 0-0 contro il Vicenza, protagonista della gara è stato il portiere dei veneti Benussi, autore di alcune parate decisive, esordio sulla panchina veneta di Bisoli, che si è detto soddisfatto del punto.
Terza vittoria consecutiva per il Perugia, che ha asfaltato l’Avellino 3-0, doppietta di Di Carmine, preferito a Rolando Bianchi e rete di Monaco.
Nelle altre gare, il Latina ha battuto 2-0 il Trapani, lasciando i siciliani all’ultimo posto in classifica solitario, reti dell’ex Sassuolo Boakye su rigore e di Acosty,
Il prossimo turno si apre venerdì’ sera con l’anticipo Cesena-Spal, il Verona andrà ad Ascoli, la capolista Cittadella andrà a Perugia, il posticipo di lunedì 17 ottobre sarà Trapani-Ternana.
8° GIORNATA
Novara – Ascoli 1-0
Cittadella – Frosinone 2-3
Verona – Brescia 2-2
Vicenza – Cesena 0-0
Spezia – Carpi 0-1

Pisa- Spal 0-1
Latina – Trapani 2-0
Pro Vercelli – Ternana 1-0
Perugia -Avellino 3-0
Salernitana – Benevento 2-1
CLASSIFICA
Cittadella 18
Verona 17
Benevento 14 ( -1)
Carpi 13
Spezia 13
Perugia 12
Entella 12
Pisa 12
Brescia 11
Frosinone 11
Spal 11
Bari 10
Salernitana 9
Pro Vercelli 9
Cesena 8
Latina 8
Novara 8
Ascoli 7
Ternana 7
Avellino 6
Vicenza 6
Trapani 5
CLASSIFICA MARCATORI
Pazzini (Verona) 8
Litteri (Cittadella) 6
Caputo (Entella) 5
Maniero (Bari) 4
Caracciolo (Brescia) 4
La Mantia (Pro Vercelli) 4
Ciciretti (Benevento) 3
Strizzolo (Cittadella) 3
Dionisi (Frosinone) 3
Nenè (Spezia) 3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.