SerieB, 10° giornata: Il Verona vince e va in fuga

229
photo by sportcafe24.com

10° giornata in Serie B, caratterizzata da molti pareggi, il Verona batte la Pro Vercelli e va in fuga, più cinque sul Cittadella e più sette sulle terze. Perdono il Cittadella e il Carpi, pareggiano Perugia , Benevento ed Entella.

Campionato, che tolto il Verona, si sta confermando equilibrato. Alcune squadre partite non bene, fra cui Bari e Salernitana potrebbero risalire la classifica.
Il Verona ha battuto 3-0 la Pro Vercelli, allungando a più sette i punti di vantaggio sulle terze con le reti di Pazzini (capocannoniere del torneo con 11 reti), Bessa e Ganz.
Altra sconfitta per il Cittadella, la terza nelle ultime quattro gare, che ha perso al Tombolato 1-0 contro l’Ascoli, arbitraggio molto discutibile e che ha fatto infuriare i veneti, che sono rimasti in 10 per l’espulsione di Litteri, ammonito la seconda volta e quindi espulso perché aveva chiesto l’ammonizione dell’avversario.
Nonostante la sconfitta il Cittadella resta secondo, nessuna squadra, tra le prime sei, ha vinto ad eccezione del Verona.
Al terzo posto il Carpi, sconfitto a Ferrara , si fa raggiungere dal Perugia, dall’Entella e dallo Spezia , che hanno pareggiato.
Nel big match di giornata 0-0 tra Benevento e Perugia. Due squadre che si confermano da alta classifica.
Il Bari ha battuto 3-0 il Trapani in un match che vedeva due squadre in crisi, doppietta di Monachello e rete dell’ex Sampdoria Ivan. L’ex Atalanta ha salvato la panchina di Stellone, che se non avesse vinto oggi sarebbe stato a forte rischio esonero e infatti si parlava già dell’ex Chievo Eugenio Corini come suo sostituto. Così il Trapani resta l’unica squadra a non aver ancora vinto, Cosmi non sembra essere a rischio e ha dichiarato che la squadra andrà in ritiro.
Il Cesena ha pareggiato 1-1 a Terni, acciuffando il pari al 94’ con Ciano su rigore. E’ la seconda volta consecutiva che la Ternana si fa raggiungere a tempo scaduto. Era già successo lunedì scorso a Trapani .

Gift card 300x250

Nelle altre partite 1-1 tra Vicenza e Frosinone, gran gol dell’ex Varese Pucino, e tra Pisa e Latina, vantaggio dei pontini con Paponi, pari dei toscani con capitan Mannini.
Il Novara, dopo aver perso domenica scorsa il derby contro la Pro Vercelli, si è ripreso e ha battuto 1-0 l’Avellino, altra squadra in difficoltà.
Il prossimo turno sarà infrasettimanale e si giocherà tutto il martedì sera, ad eccezione dell’anticipo del lunedì sera Spezia – Cittadella, tra le partite più interessanti Frosinone – Spal e Perugia – Carpi.
10° GIORNATA
Cittadella – Ascoli 0-1
Spezia – Brescia 2-0
Verona – Pro Vercelli 3-0
Benevento – Perugia 0-0
Bari – Trapani 3-0
Spal –Carpi 3-1
Salernitana – Entella 1-1
Latina- Pisa 1-1
Novara – Avellino 1-0
Ternana – Cesena 1-1
Vicenza – Frosinone 1-1
CLASSIFICA
Verona 23
Cittadella 18
Perugia 16
Carpi 16
Entella 16
Spezia 16
Benevento 15( -1)
Spal 15
Frosinone 15
Bari 13
Pisa 13
Brescia 12
Pro Vercelli 12
Salernitana 11
Novara 11
Cesena 10
Ascoli 10
Vicenza 10
Ternana 9
Latina 9
Avellino 9
Trapani 6
CLASSIFICA MARCATORI
Pazzini ( Verona) 11
Caputo ( Entella) 7
Litteri (Cittadella) 6
Di Carmine ( Perugia) 5
Dionisi ( Frosinone) 5
La Mantia ( Pro Vercelli) 5
Maniero ( Bari) 4
Caracciolo e Morosini (Brescia) 4
Avenatti( Ternana) 4
Nenè ( Spezia) 4
Ciciretti e Ceravolo ( Benevento) 3
Strizzolo ( Cittadella) 3
Bessa ( Verona) 3
Lasagna ( Carpi) 3
Cacia ( Ascoli) 3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.