Sfumature bianconere: Carmine, l’uomo che perse l’uccello

462
Copyright Allevents.it

In estate il suo pensiero era talmente forte che decise di dirlo alle telecamere. Ora va protetto dalla perdita a vita della sua virilità.

” Se Higuain, quest’anno, fa più di 15 goal, mi taglio l’uccello..”

Questa la mitica frase di Carmine Esposito, tifoso Napoletano che era talmente sicuro che il Pipita, una volta, venuto da noi, non sarebbe riuscito a sfondare il tetto dei quindici goal stagionali, in campionato.

Povero illuso, povero martire delle cause perse. Ora gli toccherà prenotare un Day Hospital per l’intervento.

Ovviamente noi siamo ben disposti ad assisterlo in questo suo sacrificio e atto di dolore. Riposa in pace piccolo organo riproduttivo partenopeo, hai dato molto per la causa e questo momento di gloria te lo si deve per il coraggio mostrato e per averci creduto.

Siamo tutti pronti con la forbice in mano. La sala operatoria è già apparecchiata e Lunedì prossimo, potremmo assistere alla triste dipartita di un uomo, un tifoso, un tifoso illuso che credeva nell’impossibile.

Il bello, di tutto ciò, e che ci ha anche motivato la sua sparata dicendo:

” A Napoli giocavano tutti per Gonzalo, adesso che è andato la, nessuno giocherà per lui…”

Ora, fratelli bianconeri, che possiamo rispondergli a questo Eonunco (ormai possiamo definirlo così)?.

Sarebbe bello poi, esporre “il membro” in curva Domenica sera, dopo il goal del Pipita. Goduria assoluta….FINOALLAFINE

Leggi anche…..SFUMATURE BIANCONERE: MANDZUKIC E QUEL RUOLO NON SUO

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.