Sfumature Bianconere: Witsel e Gagliardini, due al prezzo di uno

286

Se ne parlava da tempo di Witsel alla Juve. Questa estate addirittura si era sfiorato il matrimonio con tutti gli onori quando, complice Lucescu e le sue indecisioni, il pranzo di nozze si trasformò in una pizza da asporto.

In realtà, Witsel non era il primo nome nella lista di Allegri. Forse era il più abbordabile visto il contratto in scadenza, vista la sua manifesta volontà di vestire la casacca bianconera. L’olandese aveva a più riprese rifiutato il rinnovo del contratto con i russi promettendosi alla Vecchia Signora.

Poi arrivano i fiumi di soldi che i cinesi sperperano ultimamente nel calcio ed è difficile rifiutare 20 milioni di euro all’anno. Anche il buon Tevez che voleva tornare a ringraziare il pubblico di casa a fine carriera si è sentito obbligato a fare un salto in Cina per una quarantina di milioni a stagione…al cuor non si comanda.

Poi però questi cinesi si intromettono anche su un altro centrocampista in ottica bianconera.

L’Inter riceve l’ok dal gruppo Sunning per procedere con l’acquisto di Gagliardini che la Juve trattava con l’Atalanta a margine dell’affare Caldara.

In un sol colpo la Juve pare dover rinunciare a due obbiettivi, uno più immediato e l’altro più di prospettiva.

Per quanto riguarda Gagliardini, al netto della volontà del giocatore, pare che l’accordo con l’Atalanta sia già andato in porto tanto da parlare già di visite mediche in gran segreto come da moda del tempo.

In tutto questo ripartono le voci di un possibile interesse della Juve per Luis Gustavo lasciato ormai libero dai nerazzurri.

Il brasiliano era già stato scartato in estate e ora sembrerebbe la classica seconda scelta se non fosse che sarebbe la seconda scelta di una seconda scelta…un po’ troppo per i tifosi bianconeri che già hanno gradito poco l’acquisto di Rincon da tutti definito come un tappabuchi alla stregua di uno Sturaro qualsiasi.

In realtà l’acquisto del General ha un suo senso.

Quello che più è mancato alla Juve finora è un po’ di sano agonismo in mezzo al campo per sopperire alla partenza di Cavallo Pazzo Pogba.

Peso che un po’ è stato aggiunto con il ristabilirsi di Marchisio e l’ingresso in squadra di Sturaro. I due insieme al sapiente Khedira hanno permesso a Pjanic di avvicinarsi alla coppia d’attacco e, seppure non appieno, dare il contributo che Allegri sogna da Luglio scorso.

La speranza è che Rincon abbia sulla Juve l’effetto che ebbe Davids nel ’98.

L’ingresso del pitbull, bollato come mela marcia al Milan, permise alla Juve di trionfare per diversi anni.

Probabilmente nessuno si strapperà i capelli per il mancato arrivo di Witsel, un po’ di fastidio in più può portare il mancato arrivo di Gagliardini ma in fondo alla Juve siamo abituati a pensare solo a chi c’è perché chi non viene alla Juve è solo perché non se lo merita.

 

 

 

fonte foto: www.news.superscommesse.it

 

leggi anche:https://www.tifoblog.it/2016/08/20/juventus-dieci-centrocampisti-possono-bastare/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.