mercoledì 26 Febbraio 2020

Dal quartiere veronese: Chievo audace, ma non basta

Ci voleva una reazione dopo l’orrenda prestazione di Crotone e c’è stata, peccato non abbia fruttato punti, ma il Chievo, si è dimostrato squadra audace e coraggiosa. Parte forte l’equipe di Maran, che si butta immediatamente all'attacco, mettendo alle corde una Juventus parsa un po’ imballata. La prima occasione è per i clivensi, che su calcio d’angolo, si rendono pericolosi con...

Dal quartiere veronese: il Chievo ha smarrito la retta via

Anonimi, anonimi e ancora anonimi. Non ci sono altri aggettivi per descrivere l’atteggiamento con cui i giocatori di Maran sono scesi in campo allo Scida di Crotone; la squadra sembra aver perso la retta via. Difesa plasmata, con quattro uomini che in questo inizio di stagione non avevano praticamente mai giocato insieme, ma la linea difensiva è stato il problema...

Dal quartiere veronese: Chievo, un pareggio amaro.

Pareggio amaro quello di ieri sera. E' stata un’altra prestazione al di sotto delle aspettative; è vero, il Bologna si è rivelato avversario davvero ostico, capace di mettere in atto un pressing asfissiante, ma la superficialità ha regnato sovrana. Maran decide di relegare in panchina Birsa, che a Empoli era parso poco determinante e di premiare De Guzman sulla trequarti,...

Dal quartiere veronese: Chievo irriconoscibile!

Il Chievo sceso in campo col piglio poco battagliero, la squadra gialloblu non ha saputo imporsi su un campo, che nelle previsioni pareva essere abbastanza agevole. L’Empoli, che pur non ha creato nulla di così eclatante per portarsi in vantaggio, ha chiuso bene ogni spazio, concedendo davvero poco o nulla a Meggiorini e Floro Flores. Anche chi il suo l’ha sempre...

Dal quartiere veronese: Chievo, amareggiato ma a testa alta!

Tanta buona volontà del Chievo e un gioco a tratti spumeggiante non bastano per fermare un Milan determinato, ma soprattutto fortunoso. Sono serviti due errori grossolani da parte della difesa gialloblù per aprire alla squadra rossonera le porte della vittoria, che al Bentegodi gli mancava da ben tre partite (tutte concluse con uno 0 a 0). CHIEVO: INIZIO SPRINT! L’inizio dei clivensi...

Dal quartiere veronese: Chievo, ma questo inizio sprint?

  “Non chiamatela più favola, ma solida realtà”. Ormai è questa la frase che gira da anni sul fatto che il Chievo riesca, in un modo o nell’altro, a stupire stagione dopo stagione e a migliorarsi sempre più nonostante gli interpreti rimangano bene o male gli stessi. Forse è proprio questo, che contraddistingue la squadra veronese. La maggior parte dei ragazzi si...

Dal quartiere veronese: Ma il cielo è sempre più (giallo)blu!

Parte immediatamente con il coltello tra i denti l’equipe clivense, facendo intendere fin dal primo attimo le proprie intenzioni. Spolli non sfrutta a dovere due corner calciati alla perfezione e Castro conclude un contropiede in maniera troppo scialba. Dopo questi primi quindici minuti davvero emozionanti la squadra della Diga rallenta a vista d’occhio lasciando tanti spazi di gioco al centrocampo...

Dal quartiere veronese: da Udine si torna con un enorme sorriso

Ad Udine il Chievo di Maran riesce nell'impresa di vincere dopo sette anni grazie a un secondo tempo straordinario  Dopo ben sette anni passati tra delusioni e poche soddisfazioni nella città friulana, la formazione della Diga ha sbancato il Dacia Arena grazie ad una prestazione giocata fin da subito ad alto ritmo da parte dei calciatori gialloblù, che creano ma...

Dal quartiere veronese: Chievo, sei bello ma sprechi troppo

Dal quartier veronese: nel caldo torrido del Bentegodi la squadra gialloblu tiene a bada una Lazio che si basa troppo sul possesso palla e poco sull’aggressività offensiva. DAL QUARTIER VERONESE: SE NON LA BUTTI DENTRO... Capita spesso che ci si trovi davanti al portiere con facilità, ma che non si riesca a buttare la palla dentro nonostante i continui tentativi; è...