giovedì 5 Marzo 2020

Genoa-Pavoletti, ci eravamo tanto illusi

Adesso è anche ufficiale: Pavoletti lascia il Genoa per andare al Napoli. Non parleremo più di lui, noi tifosi rossoblu. Divisi da sentimenti contrastanti, tra l'affetto per quello che ha dato sul campo e la rabbia per le incomprensioni delle ultime settimane. Incomprensioni tipiche del terzo millennio, dettate dalla continua interazione dei calciatori con i media e dalla mancata...

Genoa: Un anno di cambiamenti

Voi direte: dov'è la novità? Vero, almeno in parte. L'anno che sta finendo, almeno in termini di punti, è stato positivo ed il Genoa è ottavo nell'anno solare, dietro solo alle grandi del calcio italiano. Nel corso del 2016 però si è chiuso definitivamente un ciclo, uno dei più vincenti: quello che almeno sulla carta riportò il grifone in Europa...

Mercato Genoa: e adesso chi arriva?

Come accade in ogni sessione di trasferimenti, il Genoa è tra le squadre più attive sul mercato. Pavoletti è ormai un ricordo mentre Rincon è ad un passo dalla Juventus che ieri, secondo Gianluca Di Marzio, ha superato la Roma offrendo 2 milioni per il prestito oneroso e 7 da pagare a giugno per il riscatto obbligatorio. Persi questi...

Genoa, panettone indigesto

Poteva essere un gran Natale per il Genoa ma, come al solito, è mancato il salto di qualità. Sarebbe bastato ottenere una vittoria tra Palermo e Torino ma sono arrivate due sconfitte diametralmente opposte. Quella contro i granata è stata una partita fotocopia di quella con l'Inter: il grifone gioca, costruisce, a tratti domina, concede pochissimo ma alla prima...

Genoa, tutto ed il contrario di tutto

La normalità non fa parte dell'universo Genoa e la sfida col Palermo lo ha confermato. Per almeno 75 minuti si è visto un grande grifone capace di creare occasioni su occasioni e di divertire tutto il pubblico presente. In attacco Simeone continua a dimostrarsi un potenziale crack e Ninkovic, cercando spesso il cambio di gioco, stupisce per qualità e...

Genoa, dove eravamo rimasti?

Ah si! Al 27' del primo tempo di Genoa-Fiorentina con il risultato ancora fermo sullo 0-0 ma con il grifone in pieno dominio ed in grado di andare più volte vicino al vantaggio. I rossoblu hanno ripreso da dove avevano lasciato e, alla terza occasione della "nuova" partita, hanno trovato il goal con Lazovic. A Genova si è soliti...