SuperLega maschile volley: Civitanova e Perugia da sole al comando

225

SuperLega maschile volley: Civitanova e Perugia da sole al comando, 3 partite 3 vittorie, Modena e Verona costrette al tie break, Modena vince ma Verona perde.

Si è giocata la terza giornata di SuperLega e già qualcosa si inizia a delineare. Venerdì si è giocato l’anticipo tra Padova e Trento, dove Giannelli e compagni soffrono, ma riescono a tornare a casa con almeno due punti, mentre Padova sciupa tutto nel finale (28-26; 12-25; 25-17; 21-25; 13-15)

Anche Modena soffre e arriva al tie – break contro un buon Ravenna al Pala De Andrè. Modena si era trovata sotto di due set a zero, ma poi è riuscita a ribaltare la situazione vicendo 3-2 al quinto set (29-27; 25-18; 20-25; 24-26; 13-15), male Vettori con 16 punti.

Ma le vittorie al tie -break non sono finite, ci pensa Verona contro Piacenza che perde al quinto set contro i piacentini che daranno il filo da torcere a tutte (25-23; 21-25; 25-18; 20-25; 17-15); buona la prima di Leo Marshall a segno con 16 punti.

Niente da segnalare per Perugia che vince facile 3-0 (22-25; 23-25; 17-25)contro la piccola Sora. Buona prestazione per il centrale azzurro Simone Buti 11 punti e buona la prestazione anche di Marko Podrascanin 10 punti.

Soffre, ma vince Civitanova contro un buon Latina. Da segnalare l’arbitraggio che ha fatto molto discutere da entrambi la parti. Perde il primo set, ma vince gli altri tre (25-22; 21-25; 25-22; 18-25). Una partita combattuta, dove si sono visti i giocatori migliori: un grande Tsvetan Sokolov (23 punti, 4 muri, 2 aces) e il solito Osmany Juantorena (17 punti, 5 aces), al Latina non basta Fei con 19 punti.

panoramica-stadio-latina

Monza per la prima volta vince il derby contro Milano (25-21; 25-20; 25-16). Tra le file di Milano, determinante l’assenza dell’infortunato Skrimov, 10 punti per Angel Dennis, per Monza invece determinati gli attaccanti Fromm e Hirsch che si sono scatenati (15 e 16 punti a testa).

Molfetta trova la prima vittoria stagionale contro Vibo Valentia per 3-0 (27-29; 17-25; 25-19; 25-27), da segnalare la grandissima prestazione di Giulio Sabbi autore di ben 35 punti!

La classifica 

Cucine Lube Civitanova Marche 9

Sir Safety Conad Perugia 9

Diatec Trentino 8

Anzimut Modena 8

Calzedonia Verona 7

Gi Group Monza 6

Kioene Padova 4

Bunge Ravenna 3

Exprivia Molfetta 3

Revivre Milano 3

Lpr Piacenza 3

Top Volley Latina 1

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0

Biosì Indexa Sora 0

Mercoledì 19 già si torna a giocare con il turno infrasettimanale e vedrà le seguenti sfide:

Mercoledì 19 ottobre 2016, ore 20:30
Azimut Modena – Kioene Padova
Cucine Lube Civitanova – Biosì Indexa Sora
Calzedonia Verona – Gi Group Monza
Exprivia Molfetta – LPR Piacenza
Revivre Milano – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Giovedì 20 ottobre 2016, ore 20:30
Sir Safety Conad Perugia – Bunge Ravenna
Giovedì 27 ottobre 2016, ore 20:30 –
Diatec Trentino – Top Volley Latina

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.