SuperLega Volley: Civitanova continua a volare mentre Modena si ferma!

248

SuperLega Volley: Si è giocata la sedicesima giornata e Civitanova continua a volare e sembra non fermarsi, contro Latina vince 3-0 (25-13, 25-17, 25-14), partita facile per Civitanova contro un Latina spento che non è proprio sceso in campo, ottima la partita di Sokolov con 18 punti, si rivede in campionato anche Jiri Kovar, dopo la prestazione in Champions League, con 9 punti, inarrestabile Osmany Juantorena con 13 punti e 4 aces.

Cade invece Modena al PalaPanini contro Ravenna per 3-1  (23-25, 25-20, 22-25, 20-25) scivolando dal secondo al quarto posto. Modena sbaglia tantissimo mentre Ravenna è stata brava nel fondamentale del muro, bene Torres con 16 punti e  Van Garderen con 15. Ai canarini non bastano i 20 punti di Luca Vettori e i 14 punti di Ngapeth. Due punti in due giornate, Modena deve cambiare marcia se vuole rientrare nella lotta scudetto.

Torna a vincere Trento battendo Padova 3-1 (18-25, 25-14, 25-18, 25-12) torna al secondo posto in classifica in scia di Civitanova. Ottima la prestazione di Jan Stokr con 24 punti, schierato al posto di Gabriele Nelli, benissimo Giannelli che più che il palleggiatore vuole fare lo schiacciatore arrivando in doppia cifra con 10 punti, 4 muri e 2 aces. Per Padova arriva la sesta sconfitta consecutiva.

Perugia continua a non fermarsi dall’arrivo in panchina di Lorenzo Bernardi battendo Sora 3-0 (25-20, 25-23, 25-20) Ampio turnover nelle fine perugine, Ivan Zaytsev ed Emanuele Birarelli si riposano in panchina. Luciano De Cecco non vuole che Giannelli sia l’unico palleggiatore in doppia cifra e mette giù 10 punti, bene come al solito Atanasijevic con 14 punti. Sora rimane ultima in classifica mentre Perugia sale al terzo posto scavalcando Modena e Civitanova dista solo 4 punti.

Torna a vincere Verona dopo le dimissioni di Andrea Giani e l’arrivo in panchina di Grbic, battendo Piacenza 3-0 (25-16, 25-22, 35-33) Torna titolare Randazzo e mette giù 11 punti, bene anche Djuric con 19 punti e Kovacevic con 16 punti. A Piacenza non basta il ritorno di Leo Marshall e i 10 punti di Hernandez.

Monza vince il derby contro Milano per 3-0 (17-25; 20-25; 22-25) Bene l’ex Latina Hirsch 16 punti e 3 muri, 12 punti invece per Fromm.

Vince anche Vibo Valentia contro Molfetta per 3-0 (17-25; 20-25; 22-25) ottimo Barreto con 20 punti. A Molfetta non bastano i 25 punti di Giulio Sabbi che continua a essere in corsa nella classifica marcatori.

Al termine della sedicesima puntata di SuperLega la classifica dice questo:

1. Civitanova 41
2. Trento 38
3. Perugia 37
4. Modena 35
5. Verona 28
6. Monza 25
7. Piacenza 24
8. Vibo Valentia 21
9. Ravenna 19
10. Molfetta 15
11. Latina 14
12. Padova 14
13. Milano 13
14. Sora 12

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.