SuperLega Volley: Con due giornate d’anticipo la Lube vince la Regular Season!

242
abbonamenti Studio Samo

SuperLega Volley: I ragazzi di Mister Blengini grazie alla vittoria contro Verona per 2-3 (21-25, 17-25, 25-16, 25-23, 6-15) vincono con due giornate d’anticipo la regular season e conquistano la qualificazione diretta alla Cev Champions League 2018.

Avanti 2-0 si sono fatti recuperare e portare al tie break da Verona ma poco importava, come sempre ottima la prova di Sokolov con 20 punti e 4 aces, bene anche Kaliberda e Juantorena. Adesso sicuramente Blengini per le ultime due giornate pescherà dalla panchina e farà riposare i migliori in vista dei play-off tra due settimane.

Bene anche Trento che vince contro Modena per ben 3-0 (25-23, 27-25, 25-18), Modena con la quarta sconfitta in campionato si deve accontentare del quarto posto, mentre Trento si gioca con Perugia il secondo posto.

abbonamenti Studio Samo

Ottima la prestazione di Gabriele Nelli con 13 punti, bene anche quella del capitano Filippo Lanza con 13 punti e 4 aces, quando la squadra gira, gira anche lui.

Dall’altra parte invece non bastano i 16 punti di Luca Vettori, male Ngapeth fermato dal muro trentino.

Vince Molfetta contro Monza per 3-1 (25-18, 25-17, 26-28, 25-19) che lotta per accedere ai play off scudetto, ottima come sempre la prestazione di Giulio Sabbi con i suoi 24 punti e 5 aces, per ora al comando da sola della classifica cannonieri.

Vince anche Piacenza contro Padova per 3-2 (21-25, 25-14, 25-21, 22-25, 15-11) soffrendo riesce a portarsi a casa i due punti che vogliono dire il sesto posto sicuro e la possibilità di giocarsi il suo primo play-off scudetto. Bene la prestazione di Hernandez con 29 punti.

A sorpresa Sora vince contro Vibo Valentia per 3-1 (25-22; 19-25; 32-30; 26-24), ottima la prestazione di Miskevich con 30 punti. Sora sa già di non giocarsi i play-off scudetto per Vibo Valentia invece è uno scontro con Ravenna, che ora dista 3 punti, sabato ci sarà lo scontro diretto.

Vince anche Perugia soffrendo a Latina per 1-3 (18-25, 17-25, 27-25, 23-25) in un PalaBianchini soldout mai visto, Grande match per Atanasievic(24 punti con 4 ace e il 68% di efficacia), bene anche i soliti De Cecco e Zaytsev. Per i laziali bene il capitano Maruotti con 18 punti peccando però in ricezione. Perugia lotterà per il secondo posto con Trento mentre Latina insieme a Vibo Valentia e Ravenna cercheranno di prendere l’ultimo posto disponibile, le ultime due partite saranno fondamentali.

Nell’anticipo di sabato Ravenna vince contro Milano per 0-3  (20-25, 18-25, 20-25) MVP della gara Torres con 20 punti.

Al termine della 24esima giornata la classifica:

Cucine Lube Civitanova 64
Diatec Trentino 56
Sir Safety Conad Perugia 56
Azimut Modena 50
Calzedonia Verona 47
LPR Piacenza 39
Gi Group Monza 32
Bunge Ravenna 29
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 26
Top Volley Latina 26
Exprivia Molfetta 25
Biosì Indexa Sora 20
Kioene Padova 19
Revivre Milano 15

 

 

abbonamenti Studio Samo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.