Tema Udinese: Una settimana difficile

225

Dal caso Danilo in settimana alla debacle contro il Cagliari nella partita di domenica, analizziamo il momento della squadra friulana.

La sconfitta con onore contro il Napoli sembrava essere stata assorbita in maniera particolarmente bene dalla squadra, che nel corso della settimana ha lavorato in vista della sfida contro il Cagliari. Ma quel che si credeva essere un semplice passaggio per un’importante partita per la salvezza, si è rilevato essere un passaggio ad alta tensione.

La squadra ha vissuto in settimana il caso Danilo, autore di un episodio spiacevole in allenamento, tre minuti di ordinaria follia con interventi pesanti ai danni dei compagni che hanno coinvolto anche Ali Adnan, Penaranda e soprattutto Lodi. Il calciatore napoletano, più di tutti, se l’è legata al dito, arrivando addirittura a rompere con la società, dopo l’accettazione delle scuse della stessa società friulana nei confronti di Danilo, il giorno dopo.

Il clima di tensione si è proteso alla partita, inutile negarlo. L’Udinese, ha mostrato di essere un incrocio tra una squadra distratta e quella che Del Neri sta cercando di costruire, ovvero mai doma e ad alta reazione agli inconvenienti. Purtroppo le cose non coesisteranno mai, ma mai come ora, la squadra deve essere unita in vista degli importanti match salvezza che la vedranno protagonista, primo di tutti quello di domenica contro il Bologna. Il Cagliari nonostante le defezioni, ha approfittato di questa situazione di scoramento, e ha fatto sua la partita.

Del Neri nel corso di questa settimana dovrà lavorare molto sul morale dei calciatori e cercare di evitare che lo spogliatoio si spacchi. Voci da Udine sembrano affermare il contrario, con lo spogliatoio già spaccato. Ma le voci lasciano il tempo che trovano, e Del Neri ha già affrontato situazioni simili in passato e il pubblico friulano si fida delle sue competenze.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.