Theo Chendri: chi è il nuovo Iniesta del Nantes

272

Theo Chendri: emerso nell’ultima stagione con il Barcellona B il ragazzo diciannovenne è il nuovo acquisto e la grande scommessa del Nantes per la nuova stagione

LA BREVE CARRIERA DI THEO CHENDRI

Theo Chendri passa al Nantes il 4 luglio di quest’anno. Dopo quattro anni di militanza nella cantera blaugrana per il giovanissimo trequartista è arrivato il momento di tornare in patria. Nato a Merville nella Bassa Normandia e ritrovatosi a soli 15 anni nel prestigioso centro di formazione della Masia (scuola Barcellona), il talentino francese è cresciuto in quattro anni e s’è messo in luce nella Youth League di quest’anno.

I numeri, per quanto ridimensionati, sono comunque interessanti: in 11 partite 2 goal e 4 assist, pur non essendo una punta vera e propria. 

IL MERCATO FRANCESE

Theo Chendri era seguito da molti club francesi fra cui L’olympique Marsiglia ma è stato il Nantes a trovare l’accordo con il Barcellona per la cessione definitiva. Il presidente Kita e i suoi collaboratori evidentemente hanno l’occhio giusto per i talenti.

ETA’ E CARATTERISTICHE

Theo Chendri è un classe ’97, ha militato per poco tempo nell’under 19 transalpina, ma non ha preso parte all’Europeo che i galletti hanno vinto da poco. Nonostante questa mancata convocazione, osservando alcune prestazioni dai video di youtube (canale Barcellona), il talento è evidentissimo. Si tratta di un trequartista, con ampia visione di gioco e grande mobilità, capace di adattarsi anche il ruolo di esterno offensivo o seconda punta. Nei suoi assist ha sfoderato precisione sia sul lancio lungo che sul passaggio efficace e preciso. Corre molto, ha un’agilità sorprendente che lo porta a poter coprire il ruolo di attaccante oltre che di fantasista. Ha un tocco di palla elegante e un dribbling rapido e sorprendente. In alcune movenze ricorda Iniesta, sopratutto per la visione a trecentosessanta gradi e la generosità con cui offre l’assist al compagno.




COMMUOVENTE IL SUO ADDIO

Appena appresa la notizia, come va di moda ormai in queste stagioni di calciomercato, il diciannovenne francese ha lasciato un commuovente saluto a tutti i compagni e allo staff della Masia con cui è cresciuto:

J’annonce officiellement que je ne serai plus joueur du FC Barcelone la saison prochaine, a expliqué le jeune prodige. Une nouvelle étape commence et je l’affronte avec la plus grande détermination. Mais avant, je voulais dire au revoir à ce club et je tenais à remercier toutes les personnes qui m’ont aidé à grandir. Joueurs, entraîneurs, staff, tout le personnel de la Masia, services médicaux, merci pour tout ! Je pars avec des années remplies de souvenirs“.

In poche frasi ha detto che ufficialmente lascerà il club blaugrana e lo fa iniziando una nuova avventura con determinazione. Prima, giustamente ha ringraziato i giocatori, l’allenatore e il personale della Masia con cui è migliorato come giocatore e di cui conserverà un ricordo splendido. Sono dichiarazioni doverose e generose, segno che quell’altruismo che porta in campo è dentro di lui.

AVRA’ FATTO BENE IL BARCA?

Theo Chendri lascia lo storico vivaio del Barcellona. E’ uno di quei pochi casi rari dove il Barca concede a un club straniero di sottrargli un talento coltivato. Resta da capirne il motivo. Da quella selezione sono usciti fuori campioni di rango mondiale come Iniesta, Messi, Pique e Xavi. O siamo davanti a un talento incompleto o la cantera è così sovraffollata di gioiellini offensivi che qualcuno va sacrificato. o ultima ipotesi il diciannovenne francese ha deciso di tornare in patria.

Sicuramente non sarà titolare nell’undici previsto dall’allenatore Michel Der Zakarian, ma nel corso del campionato avrà tempo e modo di mostrare la sua classe. Vedremo se avrà avuto ragione il Nantes ad acquisirlo o il Barcellona a lasciarlo andare con superficialità, sopratutto se dovesse essere davvero il nuovo Iniesta.

Sulla LIGUE 1 vedi anche: https://www.tifoblog.it/2016/06/17/ligue-one-psg-smantellato-no/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.