Top & Flop al fantacalcio: Muriel e Ciro travolgente, bonus Becao

263
top e flop fantacalcio

Top e Flop fantacalcio: in luce Muriel e Immobile, sorpresone Beaco. Flop pesante in tutto il Milan!

Top & flop della 1° giornata del nostro campionato: torna la serie A e si tornano ad analizzare i giocatori che sono emersi e quelli che hanno steccato.

Nella giornata del grande ritorno in panchina del guerriero Sinisa Mihajlovic, spicca un Inter incontenibile alla prima di Conte e Lukaku. Delude Invece il Milan di Giampaolo che sembra non avere assorbito il 4312 del tecnico e chiude il match con una sconfitta alla Dacia Arena.
Weekend “fantacalcisticamente” molto divertente grazie a un numero di goal superiore a quelli a cui il nostro campionato ci ha abituato. Ma non perdiamo altro tempo, analizziamo i top e flop della 1a giornata della Serie A 2019/2020.

Top & Flop portieri

Strakosha: la Lazio stende la Sampdoria e mantiene la porta inviolata grazie agli ottimi interventi del portiere laziale (voto Fantacalcio.it: 7), decisivo in almeno due occasioni.

Dragowski: delude invece quello della Fiorentina (1,5) che, oltre ad incassare 4 goal dal Napoli, risulta poco reattivo sulla prodezza di Mertens.

I Top della difesa

Rodrigo Becao (10,5), l’eroe di questa giornata: impeccabile nella difesa a tre di Tudor e decisivo con un’incornata su calcio d’angolo che consegna i 3 punti all’Udinese;
Chiellini: lo storico capitano è sugli scudi anche Chiellini (10) e firma il goal vittoria a Parma;
Kolarov (10), che insacca su rigore. Il terzino della Roma sarà probabilmente il rigorista di questa stagione (almeno fino al rientro di Perotti).

I Flop fra i difensori

Juan Jesus: Eurosport lo definisce “un disastro, una sciagura calcistica”. Stiamo parlando di Juan Jesus (4) che sbaglia tutto nel 3 a 3 casalingo contro il Genoa;
Zapata C.: male anche l’ex Milan (4,5), responsabile su almeno due dei quattro goal subiti;
Dawidowicz : ma il peggiore è Dawidowicz (3,5) che stende in aria Orsolini e lascia in 10 i suoi dopo pochi minuti (ci auguriamo che nessuno abbia speso un fantamilione per acquistarlo).

I Top dei centrocampisti

Candreva: si rivede Antonio (10) che, dopo gli altri e bassi delle scorse stagioni, fa venire giù San Siro con un destro sotto l’incrocio da 35 metri;
Sensi: iInter promossa in blocco, premiamo oggi Sensi (10) che convince ancora e segna un gran goal: doppio dribbling e rasoiata nell’angolino;
Under: molto bene l’esterno della Roma (10) che apre le marcature con un goal dei suoi e fa ben sperare chi ha creduto in lui quest’anno.

Il Milan fa flop a centrocampo

Fra i Top & Flop, in particolare nei flop non poteva mancare un po’ di Milan:

Kessie: (5) entra e perde Becao in marcatura;
Calhanoglu (5): delude anche nell’esperimento che lo vede in cabina di regia;
Tachtsidis: nel Lecce (si salva solo l’interessante numero 10 Falco) e quindi molto male anche il centrocampista ex Roma Tachtsidis (5).

Top fra gli attaccanti di A

Muriel: sugli scudi il colombiano (14) che entra e rimonta un’ostica Spal con una doppietta in meno di mezz’ora: un esordio da incorniciare;
Immobile: benissimo anche Ciro (14), che mette a segno due reti contro la Sampdoria iniziando la stagione nel migliore dei modi;
Insigne (15): segna su rigore, regala assist ai compagni e segna su azione il goal del 4 a 3.

Fantacalcio: i flop in attacco

Piatek: il pistolero (5) è l’emblema del pessimo esordio del Milan, poco servito ma anche nervoso e inconsistente;
Farias: malissimo Farias (3,5) che entra nella ripresa e decide di uscire anzitempo per un intervento tanto brutto quanto inutile su Barella;
Quagliarella: delude anche mister FQ37 (5) che non riesce a dare continuità alla valanga di gol che ha registrato nella stagione passata.

Ecco i top e flop della 1a giornata. Se vi siete accorti che nella vostra rosa compaiono la metà dei giocatori che hanno floppato, non scoraggiatevi! Il campionato è appena iniziato!

Top&Flop torna per voi la prossima settimana 🙂

A cura di Michele Mazzocchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.