Alla vigilia delle Alpi, Matthews concede il bis

297
Matthews a Romans

TOUR DE FRANCE 2017 – In una giornata più impegnativa del previsto per i continui saliscendi ed il forte vento laterale, Michael Matthews fa doppietta

Doveva essere una tappa interlocutoria, all’indomani del secondo ed ultimo giorno di riposo ed alla vigilia della due giorni sulle Alpi che, con ogni probabilità, decidera questa edizione del Tour. Ed invece la 16^ da Le Puy-en-Velay a Romans-sur-Isère si è rivelata una sorta di trappola, prima per i velocisti meno resistenti, tipo Marcel Kittel che ha dovuto ben presto alzare bandiera bianca e rinunciare ad una possibile sesta vittoria, poi per gli uomini di classifica che tra cadute, vento laterale e conseguenti ventagli, hanno dovuto lottare fino alla fine per non perdere tempo e posizioni, come accaduto a Louis Meintjes e Daniel Martin che lasciano sul terreno quasi un minuto (51″). Con la selezione naturale già fatta lungo il percorso, Michael Matthews ha piazzato il suo sprint, sopravvanzando Edvald Boasson Hagen e John Degenkolb che ha avuto un gesto di stizza verso l’australiano, reo, a suo dire, di averlo stretto verso le transenne. Un successo meritato per il capitano del Team Sunweb (la squadra di Tom Dumoulin vincitore del Giro d’Italia) che fa il paio con quello di sabato a Rodez e va aggiungersi alla vittoria colta nel 2016.

Ora l’attenzione generale si sposta sugli scalatori e gli uomini di classifica che tra mercoledì e giovedì dovranno darsi battaglia sulle lunghe e dure salite alpine: si comincia domani con La Croix de Fer, Le Telégraphe e Le Galibier, si proseguirà giovedì con Vars e Izoard. Un programma che promette spettacolo ed una classifica così tanto corta (4 corridori in appena 29″) ne è garanzia… Il tifo è tutto per Fabio Aru, secondo a soli 18″ da Chris Froome, che trova terreno adatto per provare ad attaccare lo squadrone Sky, senza dimenticare Romain Bardet e Rigoberto Uran che seguono a pochissimi secondi.

SEMrush

Qui il racconto e l’ordine di arrivo della 15^ tappa >>> Froome soffre ma resta in giallo. La tappa a Mollema


Foto Getty Images Sport tratta dal sito www.cyclingnews.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.