World Cup 2018 (Uefa): il commento della quinta giornata

233

quinta giornata – la Spagna chiama, l’Italia risponde; vittorie facili per Francia, Portogallo, Germania ed Inghilterra; deludono Olanda e Belgio

Nel week end si è scesi in campo per le gare di qualificazione ai prossimi mondiali che si svolgeranno in Russia nel 2018.

Botta e risposta nel gruppo G fra Italia e Spagna, appaiate al primo posto con 13 punti: gli azzurri, in scioltezza, battono 2-0 l’Albania (De Rossi su rigore, Immobile); le furie rosse (David Silva, Vitolo, Diego Costa, Isco) rifilano un poker ad Israele (Rafaelov). Nel terzo match in programma, tris esterno della Macedonia in Liechtenstein (doppietta di Nestorovski, Nikolov).

Svizzera e Germania continuano la loro marcia perfetta. Entrambe le squadre, infatti, guidano i gironi B e C a punteggio pieno: gli elvetici, soffrendo, battono 1-0 la Lettonia (decide Drmic); i panzer (doppietta di Schurrle, Muller, Mario Gomez) vincono facilmente 4-1 in Azerbajan (Nazarov).

Vittorie larghe, facili e convincenti anche per Francia, Svezia, Portogallo, Serbia e Bosnia: i transalpini (doppietta di Giroud, Griezmann) vincono 3-1 in Lussemburgo (Joachim su rigore), i giallo-blu rifilano un poker alla Bielorussia (doppietta di Forsberg con una rete su rigore, Berg, Thelin), i lusitani superano 3-0 l’Ungheria (doppietta di Cristiano Ronaldo, Andrè Silva), le aquile bianche (rigore di Tadic, Mitrovic, Gacinovic) passano 3-1 in Georgia (Katcharava), i dragoni rifilano una cinquina a Gibilterra (doppietta di Ibisevic, Vrsajevic, Visca, Bicakcic).

Vittorie sofferte, invece, per Polonia, Croazia ed Islanda: i bianco-rossi (Lewandowski, Piszczek) passano 2-1 in Montenegro (Mugosa), i vrateni battono 1-0 di misura l’Ucraina (decide Kalinic), gli islandesi (doppietta di Sigurdsson con una rete su rigore) vincono 2-1 in Kosovo (Nuhiu).

Deludono, infine, Belgio, Olanda e Galles: i diavoli rossi, in casa, pareggiano 1-1 con la Grecia (Mitroglou, Lukaku); gli orange cadono 2-0 in Bulgaria (doppietta di Delev); i dragoni pareggiano 0-0 in Irlanda.


GIRONE A

risultati: Lussemburgo – Francia 1-3, Svezia – Bielorussia 4-0, Bulgaria – Olanda 2-0;

classifica: Francia 13, Svezia 10, Bulgaria 9, Olanda 7, Bielorussia 2, Lussemburgo 1;

GIRONE B

risultati: Svizzera – Lettonia 1-0, Portogallo – Ungheria 3-0, Andorra – Far Oer 0-0;

classifica: Svizzera 15, Portogallo 12, Ungheria 7, Far Oer 5, Lettonia 3, Andorra 1;

GIRONE C

risultati: Azerbajan – Germania 1-4, Irlanda del Nord – Norvegia 2-0, San Marino – Repubblica Ceca 0-6;

classifica: Germania 15, Irlanda del Nord 10, Repubblica Ceca 8, Azerbajan 7, Norvegia 3, San Marino 0;

GRUPPO D

risultati: Georgia – Serbia 1-3, Irlanda – Serbia 0-0, Austria – Moldavia 2-0;

classifica: Serbia, Irlanda 11, Galles, Austria 7, Georgia 2, Moldavia 1;

GRUPPO E

risultati: Montenegro – Polonia 1-3, Romania – Danimarca 0-0, Armenia – Kazakistan 2-0;

classifica: Polonia 13, Montenegro, Danimarca 7, Romania, Armenia 6, Kazakistan 2;

GRUPPO F

risultati: Inghilterra – Lituania 2-0, Malta – Slovacchia 1-3, Scozia – Slovenia 1-0;

classifica: Inghilterra 13, Slovacchia 9, Slovenia 8, Scozia 7, Lituania 5, Malta 0;

GRUPPO G

risultati: Spagna – Israele 4-1, Italia – Albania 2-0, Liechtenstein – Macedonia 0-3;

classifica: Spagna, Italia 13, Israele 9, Albania, 6, Macedonia 3, Liechtenstein 0;

GRUPPO H

risultati: Belgio – Grecia 1-1, Bosnia – Gibilterra 5-0, Cipro – Estonia 0-0;

classifica: Belgio 13, Grecia 11, Bosnia 10, Cipro, Estonia 4, Gibilterra 0;

GRUPPO I

risultati: Croazia – Ucraina 1-0, Kosovo – Islanda 1-2, Turchia – Finlandia 2-0;

classifica: Croazia 13, Islanda 10, Ucraina, Turchia 1, Finlandia, Kosovo 1;

MARCATORI (prime posizioni):

9 reti: Cristiano Ronaldo (Portogallo);

8 reti: Lewandowski (Polonia);

6 reti: Lukaku (Belgio);

5 reti: Immobile (Italia), Muller (Germania), Andrè Silva (Portogallo);

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.