World League: Tutto facile a Roma

222

World League: Tutto facile a Roma, l’Italia batte l’Australia 3a0 nel primo weekend al palalottomatica di Roma, la classifica del gruppo E1 dice Italia con 10 punti ( 3 vittorie), mentre l’Australia rimane a secco.

Non c’è storia nel primo set, l’Italia controlla il set dall’inizio alla fine, vincendo senza troppe ansie 25-15, Blengini schiera lo stesso sestetto che ha giocato contro il belgio, Giannelli in regia, Lanza, Birarelli ( al posto di Buti), Vettori, Zaytsev, Piano e Colaci libero.

Altra storia nel secondo set, dove l’Italia accusa un calo di rendimento e l’Australia ne approfitta, con l’Australia più efficace a muro e gli azzurri molto fallosi, Zaytsev è tornato “Il martello di Thor”, mette giù dei palloni pesanti, purtroppo la nostra ricezione non è delle migliori, l’Australia è a un passo dal set ma l’Italia ci mette il cuore e finalmente va a chiuder un set sofferto sul 29-27.

Il terzo set l’Italia torna a comandare, muro efficace, ricezione buona, da migliorare la battuta ( non sempre si deve forzare), e chiude il set e la partita senza problemi sul 25-17.

ITALIA-AUSTRALIA 3-0 (25-15 29-27 25-17)

ITALIA: Giannelli 3, Lanza 10, Birarelli 10, Vettori 11, Zaytsev 15, Piano 8, Colaci (L). Antonov, Maruotti

AUSTRALIA: Walker 2, Graham 1, Carroll 7, Richards 3, Sukochev, Passier 3, Perry (L). Roberts 8, Peacock 1, Williams 1, Staples 7, Guymer 2

Domani si giocherà contro il Belgio alle 19.50 sempre al palalottomatica di Roma.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.