WWE – Tutti i risultati di Raw 08/08

256

Nuova puntata di Monday Night Raw, che si avvia a grandi passi verso Summerslam, l’evento clou dell’estate del 21 agosto.

Diverse questioni da risolvere e diversi match da costruire per i protagonisti del roster rosso: vediamo cos’è successo nella nottata WWE!

La puntata si apre con Enzo Amore & Big Cass sul ring: Enzo, ci riporta a lunedì scorso, quando nell’intento di conquistare il cuore della campionessa femminile Sasha Banks, venne interrotto da Chris Jericho. Dopo una serie di prese in giro nei confronti del pluricampione canadese, Jericho interviene anche stavolta, spalleggiato dal connazionale Kevin Owens. Il confronto, porta ad un match tra Jericho e Amore.

Match vinto da Jericho per squalifica, a causa dell’intervento di Big Cass, che ha colpito con un big boot lo stesso Jericho, poco prima aiutato da Owens non visto dall’arbitro. A fine match, Cass sfida i due canadesi ad un match a Summerslam, i due accettano e perciò il 21 agosto, vedremo Enzo & Cass affrontare i JeriKO!

Sasha Banks nel corso della serata, affronterà la bodyguard di Charlotte, Dana Brooke: in caso di vittoria, la Brooke verrà bandita da bordo ring nel match tra la Banks e Charlotte. In caso di sconfitta, Sasha Banks affronterà entrambe per il titolo femminile.

Per la terza settimana di fila, l’ex Wyatt Family, Braun Strowman sconfigge un lottatore locale in pochi secondi.

Darren Young sconfigge Titus O’Neil mantenendosi al costume del suo ex compagno di team, proprio come fatto dallo stesso O’Neil sette giorni fa.

Seth Rollins, promette di sconfiggere e annientare il demone Finn Balor, suo avversario a Summerslam per il nuovo WWE Universal Championship.

In un rematch della scorsa settimana, Cesaro sconfigge Sheamus.

Viene riassunta, tramite un video, la rivalità e la storia tra Brock Lesnar e Randy Orton, che collideranno a Summerslam. Lesnar, lunedì prossimo farà il suo ritorno.

Neville & Sin Cara sconfiggono i Dudley Boyz.

Lo US Champion, Rusev e la suo fresca consorte, Lana, sono sul ring per festeggiare a loro modo il proprio matrimonio. Festa rovinata da Roman Reigns, che chiede un match titolato al bulgaro, che ovviamente rifiuta.

Nasce una mini rissa che vede prevalere il samoano, successivamente, il GM Mick Foley, sancisce il match titolato tra i due per il 21 agosto.

Sasha Banks sconfigge Dana Brooke. Quest’ultima, dunque, non potrà essere a bordo ring per sostenere Charlotte a Summerslam.

Luke Gallows sconfigge Kofi Kingston. A fine match Gallows, spalleggiato da Anderson, tenta di infortunare Kingston, così come fatto lunedì scorso con Big E, ma vengono fermati da Xavier Woods.

Mick Foley, invita sul ring Daniel Bryan, GM di Smackdown, per discutere delle invasioni di Lesnar e Orton nei rispettivi show: i due, vengono interrotti da Rusev e Cesaro, con quest’ultimo che chiede un match titolato contro il bulgaro. Foley accetta, quindi nel main event i due si affronteranno per lo US title.

Rusev sconfigge Cesaro, anche grazie alla decisiva interferenza di Sheamus, confermandosi US Champion. A fine match, interviene Roman Reigns, che colpisce il bulgaro con la Spear, chiudendo trionfante lo show.

Leggi anche…

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.