WWE – Tutti i risultati di Raw 29/08

244

E’ una puntata storica, questa puntata di Raw: nel main event dello show, verrà assegnato il vacante WWE Universal Championship, a seguito del grave infortunio patito a Summerslam dal neo campione Finn Balor, che proprio in quella notte si era laureato campione.

Sono proprio i 4 protagonisti del match titolato ad aprire lo show: Roman Reigns, Seth Rollins, Kevin Owens e Big Cass, sono tutti sul ring per essere intervistati dal commentatore Corey Graves. Dopo una serie di domande, i quattro lottatori si provocano a vicenda, fin quando Roman Reigns fa partire una rissa che lo vede prevalere sugli altri.

Nel primo match della serata, Chris Jericho sconfigge l’inglese Neville per sottomissione, grazie alla Walls of Jericho vincente.

Nia Jax, sconfigge agevolmente la wrestler locale Hyane, in un match durato pochi secondi.

Sami Zayn sconfigge Jinder Mahal grazie all’Helluva Kick.

L’ex campionessa Sasha Banks, out per infortunio, in un’intervista tenuta prima dello show dichiara di non vedere l’ora di tornare a lottare e accusa la campionessa Charlotte, di aver tentato di porre fine alla sua carriera e di vincere sempre e soltanto grazie agli aiuti del padre Ric Flair prima, e di Dana Brooke poi. Dal canto suo, Charlotte, ribatte di averle strappato il titolo da sola e senza nessun aiuto esterno.

I New Day e Bayley sconfiggono Luke Gallows, Karl Anderson e Dana Brooke, grazie allo schienamento vincente di Bayley sulla Brooke.

Nel secondo match della Best of 7 Series tra Cesaro e Sheamus, vittoria per Sheamus che sconfigge lo svizzero per sottomissione, portandosi così sul 2-0 nella serie.

Braun Strowman sconfigge lo sparring partner Americo.

Darren Young sconfigge l’ex amico Titus O’Neil. A fine match O’Neil attacca sia Young che il suo manager, la leggenda WWE Bob Backlund.

Nel match valido per il WWE Universal Championship, Kevin Owens sconfigge Reigns, Rollins e Big Cass al termine di un match ricco di colpi di scena: prima Owens elimina Cass grazie alla Frog Splash. Dopo una Spear di Reigns su Rollins fuori dal ring, interviene il rientrante Triple H che colpisce Reigns con il Pedigree e poggia Rollins sul corpo di Reigns eliminandolo. Rimangono sul ring Owens e Rollins, Triple H tradisce il suo pupillo Rollins, colpendo anche lui con il Pedigree, così che ad Owens non resta che schienare Rollins e laurearsi Campione.

Clamoroso colpo di scena che chiude lo show, The Game si vendica prima di Roman Reigns, poi tradisce il suo pupillo, Seth Rollins, regalando la vittoria a Kevin Owens che festeggia insieme al pubblico di Houston in visibilio!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.