Zaza parte…arrivano Gameiro e Batshuayi

271
Gameiro al Valencia

Il mercato del Valencia riserva sorprese in tutti i ruoli…tranne che in porta

Ad eccezione del ruolo del portiere con i confermatissimi Neto e Jaume Domenech, nelle altre posizioni in campo ecco diverse uscite ed entrate nel mercato del Valencia.

La difesa: dentro Piccini e Diakhaby

In difesa arrivano Cristiano Piccini, terzino destro, dallo Sporting Lisbona, per 8 milioni di euro, con contratto fino al 2022 e Mouctar Diakhaby, classe 1996, difensore centrale ex Olimpique Lione, per 15 milioni, ha firmato fino al 2023.
In uscita, Garay è stato sulla lista dei partenti ma alla fine rimane al Valencia cf. Joao Cancelo, è stato venduto alla Juventus per 40 milioni circa e anche Martin Montoya ha seguito lo stesso destino direzione Brighton in Inghilterra. Anche un altro terzino destro fa la stessa fine: Nacho Vidal, parte per Pamplona nell’Osasuna, nella Liga 2 dove spera di trovare maggior spazio rispetto all’ultima stagione.

Il centrocampo: Wass e Racic le novità

In mezzo i nuovi acquisti, in attesa di Gonzalo Guedes, sono: Daniel Wass, centrocampista danese di 29 anni, proveniente dal Celta Vigo, indosserà la maglia numero 18 e Uros Racic, serbo, 20 anni, alto 1,93 cm, proveniente dalla Stella Rossa, in cui ha giocato 31 volte realizzando 3 reti nella Superliga.

In uscita Maksimovic, venduto al Getafe per 5 milioni e Medran, in prestito al Rayo Vallecano per 5 milioni. La situazione prestiti si risolve con l’acquisto di Kondogbia dall’Inter per 25 milioni di cui abbiamo già parlato, mentre Pereyra dovrebbe rimanere al Manchester United ed è stato appena convocato dalla Seleçao. Il Valencia sta tentando tutte le carte per Guedes, punito dal Paris Saint Germain.

Gli esterni e l’attacco: Cheryshev, Gameiro e Batshuayi per una Champions da ricordare
Per quanto riguarda gli esterni è arrivato Cheryshev in prestito dal Villareal, mentre sono partiti Nani, Orellana e Bakkali. Il primo torna in Portogallo con la maglia dello Sporting, il cileno va a giocare con l’Eibar, mentre il belga-marocchino approva all’Anderlecht.

Davanti ecco la rivoluzione: Vietto torna all’Atletico Madrid, ma arriva Kevin Gameiro che stava trovando poco spazio con l’arrivo di Diego Costa dal Chelsea e che debutterà proprio contro i colchoneros. L’attaccante francese, classe 1987, ha firmato un contratto fino al 2021 per 16 milioni. Il Real Madrid le sta provando tutte per Rodrigo Moreno ma per ora il brasiliano naturalizzato spagnolo sembra rimanga a Valencia. E’ arrivato anche l’attaccante centrale Batshuayi, belga, in prestito dal Chelsea per 3 milioni. L’anno scorso i blues l’avevano girato al Borussia Dortmund dopo averlo acquistato dall’Olimpique Marsiglia nel 2016 per 39 milioni.

E’ partito anche Zaza, direzione Torino, omaggiato dai tifosi e dai compagni di squadra del Valencia, ha lasciato un’impronta importantissima nelle ultime due stagioni dei murcielagos.

Ecco i convocati da Marcelino per la prima giornata:
Jaume, Neto, Piccini, Diakhaby, Garay, Gabriel, Gayà, Lato, Parejo, Daniel Wass, Kondogbia, Carlos Soler, Ferran Torres, Cheryshev, Batshuayi, Rodrigo, Gameiro e Santi Mina.
Vezo, Murillo e Racic sono assenti per scelta tecnica, Coquelin per infortunio. Tornerà in campo per metà settembre. Marcelino studia le migliori opzioni per mettere in difficoltà Simeone nel debutto della Liga 2018-19. Amunt!

Quando Gameiro segnava per i colchoneros

L’acquisto su Calciomercato.com

La rosa del Valencia su Transfermarkt

Immagine: Diario de Mestalla

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.