venerdì 3 Luglio 2020
abbonamenti Studio Samo

Pronti con la voglia di cloro! Sì, ma ecco delle indicazioni utili prima di...

Fase 2 riapertura piscine: le regole nuove Eccoci pronti per riprendere da dove avevamo lasciato. Quel bordo piscina che gli amanti del nuoto non hanno di certo dimenticato in questi giorni di astinenza forzata. Al 25 maggio manca poco e dobbiamo iniziare a programmare il ritorno per iniziare a far rodare di nuovo i muscoli soprattutto se in questo periodo...
La Ferrari di Vettel

F1 – Gp Singapore, race analysis

Marina Bay (SG) – Ma come si può continuare così? La pazienza dei tifosi Ferrari ha un limite e così ad occhio, almeno per quanto mi riguarda, quel limite è veramente molto vicino. Un intero campionato speso a guardare le battaglie (e per fortuna se le danno di santa ragione) tra le due Mercedes e qualche incursione intermittente delle Red...

Destrotennis: Consoliamoci con la Errani e speriamo per il futuro

Non si fa a tempo ad elogiare la Giorgi che questa, puntualmente, viene eliminata. Fortunatamente dall'altra parte, Sara Errani conquista la semifinale del torneo di Rabat. Destrotennis: Sara Errani, a differenza della sua connazionale Girgi, qualche soddisfazione in più ce la da. Infatti raggiunge questo prestigioso traguardo battendo la Gavrilova, in meno di due ore, per due set a zero...

Rugby Championship: marea nera a Sydney

A Sydney gli Allblacks demoliscono l'Australia e si aggiudicano il primo match del Championship. Nell'altro match Sudafrica supera Argentina Quello andato in scena all'ANZ Stadium di Sydney è stato un monologo della Nuova Zelanda che ha inflitto ai rivali storici dell'Australia la terza sconfitta più pesante della loro storia ultracentenaria. E dire che i presupposti erano ben diversi, con gli...

Tappa a Gesink, ma l’impresa è di Yates

I protagonisti della 14^ tappa della Vuelta con arrivo sull'Aubisque sono il vincitore Gesink e Yates che recupera 2' e scala 3 posizioni in classifica Questa 14^ frazione (5.200 i metri di dislivello coperti con ben 4 gpm) era davvero molto attesa e secondo le previsioni della vigilia avrebbe potuto decidere la Vuelta 2016. Ed in un certo qual modo...
La Ferrari di Vettel

Formula 1 – Le pagelle del Gran Premio del Canada

Nel Gran Premio del Canada, relativo alla Formula 1, brillante vittoria di Hamilton, che si è visto però avvicinare in maniera considerevole dalla rossa di Vettel. La Formula 1 questo week-end ci ha regalato la giusta suspance, con tattiche diverse, difese estreme e l'incombenza della pioggia. Ma come si sono comportati i piloti presi ad uno ad uno? Hamilton 9 - Mai domo,...

MotoGp – Ad Assen Rossi più croce che delizia

Assen (NLD) - Sembrava una corsa scritta ad un certo punto, una di quelle in cui Rossi gioca con gli avversari fino a divorarseli negli ultimi giri, prima della bandiera rossa, con Valentino in scia ad un sorprendente Petrucci e a Dovizioso, con Lorenzo attardato e probabilmente con una Moto2 anziché una M1 visti i tempi sul giro, con...
pallanuoto ripresa regole

Come riparte la pallanuoto? Ecco le regole nuove per Champions e coppe

Modifica in vista nelle coppe europee di pallanuoto. La LEN (la lega europea del nuota che coordina le attività natatorie nel vecchio continente) per quanto riguarda la stagione 2020/21 ha previsto delle modifiche. Champions League maschile 2020/21: le novità La massima competizione europea subirà delle variazioni  e partirà a fine ottobre con un unico turno preliminare a differenza degli altri anni...

Fiocco nero nella motonautica: muore il 24enne Massimo Rossi

L’impatto fatale durante una gara sul circuito del fiume Mosella. Circuito largo meno della metà di quanto è consentito in Italia. Aveva 24 anni ed era due volte campione del mondo. Così è morto il 24enne della provincia di Rodi, Massimo Rossi, figlio d’arte (correva anche il padre), con licenza tedesca. Due volte campione del mondo della motonautica. E come c'era da aspettarsi, subito sono...
Uran a Chambery

Uran conquista la tappa più dura, Aru sale in classifica

TOUR DE FRANCE 2017 - A sorpresa, Rigoberto Uran conquista la 9^ tappa, la più dura di questa edizione. Cadono Thomas e Porte e sono costretti al ritiro E' stata una frazione davvero durissima la 9^ del Tour de France, con ben 7 gran premi della montagna, di cui addiruttura 3 hors-catégorie, per un dislivello complessivo di 4.600 metri. In...