lunedì 19 Ottobre 2020
abbonamenti Studio Samo

Cagliari Blog

Cagliari Blog, è la la pagina dedicata di TifoBlog che raccoglie tutti i tifoarticoli sulla squadra sarda e cerca di trasmettervi l’emozione del tifoso Cagliaritano. Contattaci e partecipa anche tu.

Il 30 maggio 1920 nasceva il Cagliari Calcio, la squadra orgoglio della Sardegna e tra le più amate dell’intero panorama calcistico italiano. Dallo storico scudetto del ’70, ai bassifondi della B e la risalita fino alle semifinali di Uefa del ’94.

Il Cagliari nasce il 30 maggio del 1920, con la denominazione di Cagliari Football Club, dal presidente Gaetano Fichera.

Nel 1926, i colori sociali passarono da nerazzurro all’attuale rossoblu, mentre nel 1928 arriva l’esordio nella Prima Divisione Nazionale.

Nel 1931 la prima storica promozione in B e da li fino agli anni 50′ sarà un continuo sali e scendi tra B e C.

Nel 64′ la svolta, arriva il giovanissimo Luigi Riva da Leggiuno, un uomo che farà la storia del Cagliari: dopo 44 anni di storia, i rossoblu approdano per la prima volta in Serie A.

Da li in poi, sarà una continua escalation di successi: nel ’69 arriva un secondo posto alle spalle della Fiorentina, mentre il 12 aprile 1970 viene scritta la storia.

Il Cagliari, si aggiudica lo Scudetto con due giornate d’anticipo, sconfiggendo il Bari e regalando un titolo storico alla propria terra.

Negli anni successivi, complice il ritiro di Riva, i rossoblu hanno un lento declino, culminato con la retrocessione in C del 1988. Ci penserà Ranieri a riportarci in A con un doppio salto. Negli anni ’90 e ’00 i sardi militano spesso e volentieri in A, con l’apice toccato nel ’94 grazie alla storica semifinale Uefa. Momenti più neri, la retrocessione del ’97 dopo lo spareggio di Napoli e le retrocessioni del 2000 e del 2015. Mentre è da ricordare, la clamorosa salvezza del 2008.

 

Tutto il calcio mercato 2019 del Cagliari
Seguici su Facebook

Cagliari, il poker è servito: Toro “matato” da Nandez e compagni

Secondo successo consecutivo per il Cagliari, che dopo aver sconfitto la Spal, rifila quattro reti al Torino nella prima alla Sardegna Arena, da quando è ripartito il campionato. Sorpresa nell'undici iniziale del Cagliari, con Zenga che lancia dal 1' il giovane Carboni in coppia con Walukiewicz, mentre torna Radja Nainggolan dopo l'infortunio. Nandez-Simeone: Toro steso dopo un quarto d'ora Rossoblu che paiono...

Cagliari, Simeone regala il successo dopo 6 mesi

Vittoria allo scadere per il Cagliari nella 27^ di Serie A, i rossoblu espugnano il "Mazza" di Ferrara grazie al sigillo di Simeone, al secondo centro di fila. Primo successo per Walter Zenga sulla panchina rossoblu. Zenga, orfano di Nainggolan e dello squalificato Cigarini, schiera il 3-5-2, con Mattiello e Pellegrini sulle ali, mentre Joao Pedro torna al fianco di...

Auguri Cagliari, è il centenario della speranza

Esattamente il 30 maggio di 100 anni fa, nacque il Cagliari Calcio: un centenario particolare, diverso da come ce lo saremmo aspettato, ma comunque carico di speranze. Tanti auguri Cagliari, oggi è il tuo centenario. Un centenario che rievoca dolci ricordi, squadre gloriose, vittorie spettacolari ma anche sconfitte cocenti, retrocessioni dolorose e fatti extracampo altrettanto duri da digerire. Ma il Cagliari...

Bidoni Storici – Cagliari, ti ricordi di Marcelo Tejera?

Bidoni Storici, la rubrica che rispolvera dal passato, tutti i bidoni che hanno avuto il privilegio di calcare i campi della nostra Serie A. Nella nostra rubrica “Bidoni Storici”, oggi parliamo di Marcelo Tejera Battaglies, meglio noto come Marcelo Tejeira, centrocampista uruguaiano classe 1973. Messosi in luce fin da giovanissimo, Tejera, viene soprannominato il "Maradona Biondo", a causa del suo giostrare dietro le punte e a...

Cagliari, il leggendario scudetto compie 50 anni

12 aprile 1970: il Cagliari sconfigge il Bari e vince lo scudetto per la prima volta nella storia. Uno scudetto storico che ha un valore ben più grande di quello sportivo. "Il Cagliari è Campione d’Italia, la folla si riversa in campo senza peraltro eccessiva indisciplina ma diremmo, quasi con pacatezza, con molto civilismo come del resto è costume della...

Cagliari, è ufficiale: torna Samuele Longo

Colpo di mercato del Cagliari, che in vista della prossima stagione, ha ingaggiato Samuele Longo a parametro zero. Colpo di mercato del Cagliari, che riabbraccia dopo 5 anni, l'attaccante Samuele Longo. L'attaccante 28enne, in rossoblu nella sciagurata stagione 2014-2015, tornerà in rossoblu nella prossima stagione, dopo aver esaurito il contratto in scadenza con l'Inter. Longo, attualmente al Venezia, ha firmato un contratto...

Cagliari, è Zenga il nuovo allenatore

Walter Zenga è il nuovo allenatore del Cagliari. Sarà affiancato da Max Canzi, promosso dalla Primavera. Dopo una notte di riflessioni e trattative, il Cagliari ha scelto il suo allenatore: Walter Zenga. L'Uomo Ragno, torna in sella per tentare di risollevare l'ambiente rossoblu, dopo tre mesi senza vittorie, assieme al suo nuovo vice Maz Canzi, uomo di "casa", visto che...

Cagliari, tre mesi senza vittorie: Kalinic resuscitato e la Roma passa

Il Cagliari cade ancora una volta alla Sardegna Arena, la Roma recupera immediatamente la perla di Joao Pedro e rifila quattro reti ai rossoblu. Successo che tarda ad arrivare per gli uomini di Maran, ovvero da ben 3 mesi (!), quando i rossoblu sconfissero la Samp per 4-3. Diverse sorprese in formazione per i rossoblu: dentro Olsen, Oliva e Paloschi per...

Verona-Cagliari: costi, biglietti e trasporti per i tifosi sardi

Vuoi seguire il Cagliari in trasferta a Verona? Ecco come fare per assistere al match di domenica al "Bentegodi" Il Cagliari, a secco di vittorie da 10 giornate e reduce dal ko casalingo col Napoli, si prepara per la trasferta di Verona, dove domenica alle 15 al "Bentegodi", si terrà Verona-Cagliari Info e prezzi dei biglietti vendita dei tagliandi per i residenti...

Il Cagliari non vince più: Mertens punisce i rossoblu

Il Cagliari cade in casa, cedendo per 1-0 al Napoli, in quel della Sardegna Arena e viene scavalcato in graduatoria proprio dai partenopei. Rossoblu che scivolano all'undicesimo posto, comunque a tre lunghezze dal tandem Verona-Parma, che staziona al sesto posto. Primo tempo vivace, ma senza reti Primo brivido al 3', Mertens calcia a giro da appena dentro l'area, con il pallone...