Home Squadre Juventus Blog

Juventus Blog

Juventus Blog, è la la pagina dedicata di TifoBlog che raccoglie tutti i tifoarticoli sui bianconeri e cerca di trasmettervi l’emozione del tifoso Juventino. Contattaci e partecipa anche tu.
Tutto il calcio mercato 2019 della Juventus

sarri tifosi Napoli

La Juve di Sarri: come giocheranno i bianconeri

Sarri è ormai il nuovo allenatore della Juve. Un cambio di rotta e idee nuover pe la squadra campione d'Italia. Ma come si sta muovendo il club e cosa porterà Sarri alla Juve? Sarri, ormai da qualche giorno è il nuovo allenatore della Juventus. Dopo un susseguirsi di nomi più o meno probabili alla fine l’ha spuntata l’ex nemico. A...
Presentazione Sarri

Conferenza e presentazione di Sarri: la Juve che verrà e le idee chiare

La conferenza stampa di presentazione di Maurizio Sarri, nuovo allenatore della Juventus, ha mostrato un tecnico preparato, motivato e professionale. Che sembra avere già chiare le idee sulla nuova Juventus. Un Maurizio Sarri lontano dallo stereotipo visto a Napoli. Forse maturato nella sua esperienza inglese, ma sempre pronto alla battuta e deciso nelle sue idee. Questa la figura del nuovo...

Benvenuto Maurizio Sarri!

Benvenuto Maurizio! E finalmente è terminata la telenovela nuovo allenatore. Inzaghi? Giampaolo? Conte? Guardiola? Ma no, è Sarri, il meno indicato dall'inizio, quello per cui nessuno ha speso un pensiero, quello che si ritiene essere quanto di più lontano dal mondo Juve. Eppure la dirigenza ha fatto la sua scelta in piena discontinuità con la propria storia. Una scelta di rottura Eh...

Ultimi botti bianconeri

Ultimi botti bianconeri Come possiamo commentare una partita praticamente inutile sia per noi che per la Samp? Sconfitta a parte, npn c'è davvero molto da dire di un match giocato a buoni ritmi da entrambe le squadre risultato utile pi§ che altro in vista dei prossim impegni della Nazionale. In attesa dei veri botti In attesa dei botti seri, ovvero nome del...

Scirea sarebbe stato l’allenatore ideale

Scirea avrebbe compiuto 66 anni oggi. Due volte 6, il suo numero. Il numero del ruolo che ha inventato lui, o meglio reinventato. Grazie alle sue enormi qualità tecniche era un vero e proprio regista arretrato e permetteva ad una squadra che giocava con 5 difensori di essere comunque propositiva. Ci manca Scirea. In questo mondo in cui dopo un paio di gol...
Juve Atalanta festa

Le lacrime e la festa

Le lacrime e la festa: Juve-Atalanta e tante emozioni  Diciamoci la verità: a quanti di noi Gobbacci interessava la partita in senso stretto? A pochi, pochissimi. Ieri doveva essere la giornata del Mister Allegri e, soprattutto, della Roccia Andrea Barzagli. Lacrime e festa. E così è stato in un tripudio di abbracci, strette di mani e felicità per un percorso...

Morto Allegri, Viva Allegri

Allegri e Agnelli dividono le proprie strade. Ha tutta l’aria di un esonero, quello che verrà mascherato da separazione consensuale. Le ultime dichiarazioni di Allegri lascerebbero pensare ad una decisione unilaterale di Agnelli. Il mister si era detto, infatti, pronto a continuare la sua permanenza sulla panchina bianconera, aveva detto di avere le idee chiare su cosa fosse necessario fare per...

Un viaggio di piacere

Un viaggio di piacere Cosa mai può raccontare, per i nostri colori, una partita come quella di ieri? Assolutamente nulla a parte lo sfoggio delle nuove divise che, dal prossimo anno, saranno quelle ufficiali. Sarò retrogrado e tradizionalista ma sono legato alle strette strisce bianconere e la nuova maglia, che pur non mi dispiace, mi ricorda più quella dell'Udinese di...

La colpa è di Allegri: Conte, Guardiola, Ten Hag, Gasp o Giampaolo

La Juve, nonostante sia l’unica squadra vincente per i ragazzi fino alla terza elementare, sembra da rifondare. Almeno a sentire una parte dei tifosi che ogni tanto decidono di buttare la croce al povero De Sciglio, su Cancelo che non difende, ho sentito accusare Mandzukic di indolenza e Dybala di non essere abbastanza tecnico, Szczęsny non è Buffon. I...

Allegri, la Juve è in guerra

Allegri è stato sotto la graticola fin dall’eliminazione dalla champions. Forse a ragione, forse no. Di sicuro non può essere additato come se fosse il male di questa squadra. Lui e De Sciglio pare che siano i soli colpevoli. La guerra di Allegri E allora è scoppiata la guerra dei social contro il mister reo di aver vinto solo una sfilza di scudetti...