Magica Dea, rincorri il tuo sogno!

La straordinaria vittoria di Napoli proietta l’Atalanta al quarto posto a pari merito con il Milan. Ora, però, ci aspetta una gara ancora più importante, quella con la Fiorentina in Coppa Italia. L’ultima giornata di Serie A non poteva andare meglio per la Dea. Inter e Roma hanno pareggiato, così come il Milan a Parma, mentre la Lazio ha addirittura...

Magica Dea: non è un sogno, è tutto vero!

Pazzesco all’Atleti Azzurri: l’Atalanta asfalta 3-0 la Juventus! Geande gara della Dea che accede così alle semifinali di Coppa Italia, dove affronterà la Fiorentina. Dopo la grande rimonta contro la Roma, in un match fondamentale in ottica campionato, toccava un altro match molto importante ed ancora più difficile. Dentro o fuori, gara secca: chi vince va in semifinale di Tim...

Magica Dea, il segreto di questa pazza rimonta

Da 0-3 a 3-3 contro uno squadrone come la Roma: in pochi ci sarebbero riusciti! Atalanta-Roma. Non un semplice match ma, insolitamente, uno scontro diretto a tutti gli effetti. Infatti la Dea arrivava a sole 2 lunghezze di distanza dai giallorossi prima del match. Una vittoria significherebbe sorpasso, un pareggio rimanere in scia, una sconfitta allontanarsi a 5 punti. Tra...

Magica Dea: sotto il segno di Duvan Zapata

13 gol nelle ultime 7 partite per il colombiano e momentaneamente capocannoniere: è Zapata l’asso in più dell’Atalanta. Arrivato in estate per una cifra molto importante, Zapata ha inizialmente faticato ad ambientarsi a Bergamo. In avvio di campionato, così come nei preliminari di Europa League, si alternava nel ruolo di centravanti con Musa Barrow, a pareva in ritardo di condizione,...

Magica Dea, che Zapata! Ora si fa sul serio per l’Europa

Con un gol al primo minuto del colombiano, la Dea batte anche la Lazio, possibile concorrente  diretta per un accesso ad un posto in Europa. Negli ultimi due anni, all'Atalanta era mancata soltanto una cosa: un centravanti che la buttasse dentro. Petagna, l'unico vero attaccante della Dea all'altezza nelle ultime due stagioni, era sì prezioso per il gioco di Gasperini,...
Gomez Atalanta

Magica Dea, la quiete dopo la tempesta

Atalanta-Inter: un ultimo mese super per la nostra dea! Come dicevamo dopo l’ultima sosta,  doveva arrivare rapidamente un’inversione di marcia per svoltare una stagione che stava per prendere una brutta piega. La condizione fisica era scadente, quella mentale, forse, dopo Copenaghen, pure peggio. Probabilmente il periodo più duro per Giampiero Gasperini, insieme a quello iniziale, nella stagione 2016-17, da quando...

Magica Dea, è l’ora del riscatto!

Ora non si può più aspettare: Dea, devi darti una mossa! Dopo l’ultima sosta, un mese fa, dicevamo che dopo la delusione di Copenaghen bisognava riprendersi. Si sapeva che ci potesse essere il rischio di portarsi dietro le scorie per un po’, ma probabilmente non così tanto. Ormai è passato più di un mese, e l’Atalanta non si è ancora...

Magica Dea, è ora di rialzarsi e ripartire!

Dopo l’intenso avvio di stagione che ha visto la Dea giocare già 9 gare ufficiali tra Europa League e Serie A, e dopo la terribile batosta di Copenaghen, le due settimane di sosta sono state fondamentali. Ora ripartiamo! 6 partite di Europa League e 3 di campionato in circa un mese e mezzo, soprattutto ad inizio stagione, non sono affatto...

Magica Dea, quanti movimenti di mercato!

Tra entrate e uscite, mercato supermovimentato per la Dea… Spiccano il recentissimo addio di Petagna e l’arrivo di Duvan Zapata dalla Sampdoria. Ora, terminati i Mondiali, entra nel vivo il calciomercato. Calciomercato che, fino ad ora, ha visto il campionato italiano come protagonista di quello che in molti definiscono il ‘’colpo del secolo’’, ovvero Cristiano Ronaldo alla Juve. Tra le...

MAGICA DEA, VINCI A CAGLIARI E SPERA NELLA FIORENTINA!

Ormai quasi sicuramente raggiunto il posto ai preliminari di Europa League, la Dea può ancora sperare di andare direttamente ai gironi. Analizziamo come. Grazie al pareggio al 92° di Andrea Masiello contro il Milan nella gara di domenica, l’Atalanta si è quasi matematicamente assicurato un posto nella prossima Europa League, quantomeno ai preliminari, complice anche la sorprendente sconfitta della Fiorentina...