SEMrush

UFFICIALE – Buffon all’Inter, è fatta!

Buffon all'Inter: è fatta, il portiere della Juventus vestirà la maglia nerazzurra a partire da luglio. Clamoroso alla Pinetina: Gianluigi Buffon, bandiera bianconera, non ha mai nascosto di voler continuare a giocare per una big. Il portiere 43enne è insoddisfatto dal minutaggio avuto finora, ed essendo chiuso da Sczeszny, ha optato per vestire la maglia dei rivali di sempre....
Inter Genoa

Inter -Genoa 3-0: i nerazzurri non soffrono di vertigini

L’Inter ha il destino nelle sue mani - ancora una volta - e si spera che in quest’occasione possa esserci un lieto fine. Nel frattempo il percorso insidioso continua e ieri i nerazzurri hanno affrontato probabilmente la squadra più fastidiosa del torneo in questo periodo: il Genoa di Ballardini. Inter-Genoa 3-0: highlights Tutti i dubbi sul risultato finale, vengono tuttavia fugati già dopo...

Lukaku-Lautaro: Inter, ma che vittoria! Ora il sogno scudetto è possibile

Lukaku-Lautaro: la coppia che regala un sogno Romelu Lukaku e Lautaro Martinez sono passati dalla coppia dei sogni alla realtà del sogno. Quello acclamato come scudetto. E se, perché se il resto dei nerazzurri segna sporadicamente, questi due davanti sono una macchina da guerra eccezionale. Quasi quasi ricordano quelle da malinconia nerazzurra: Ronaldo-Zamorano e Milito-Eto'o. Gli uomini dei grandi successi...
Ibra vs Lukaku Milan-Inter

Inter! Salutate la capolista!!!

Il derby più importante degli ultimi dieci anni è a tinte nerazzurre –anche abbastanza nettamente-, per quello che si è visto in campo. Un pesantissimo 0-3 firmato per due volte da Lautaro Martinez e con la ciliegina sulla torta di Romelu Lukaku. La coppia goal più prolifica in Italia, con Lukaku re dei derby (ha sempre segnato in tutte le...
Inter-Milan 0-6 2001

4 ricordi rossoneri prima di Milan-Inter

Quando il derby di Milano si giocava di pomeriggio Il Derby della Madonnina non è mai stata una partita come le altre, e non aveva una posta in palio del genere dall’edizione della Serie A 2010-2011, dove a trionfare furono i rossoneri in entrambi i confronti che li portò poi a vincere il loro 18° tricolore. Quella di domenica comunque è...
milan inter

Milan-Inter: alta classifica, pomeriggio e sogno scudetto – lo spettacolo è servito

Di nuovo domenica pomeriggio. Né sabato alle 18, nè mercoled' all'ora di aperitivo, né la domenica o sabato sera. Come la tradizione ha sempre voluto: quando il derby era anche un contrasto sociale oltreché calcistico. Così domenica alle 15 in un San Siro (ecco tutte le novità sul nuovo stadio) vuoto le due fazioni milanesi si ritroveranno faccia a faccia....
Lukaku Inter

Fiorentina-Inter 0-2: con l’ombra Lukaku

Fiorentina-Inter: Lukaku delude ma super Barella Nello 0-2 di Firenze si è vista un Inter pratica e cinica rispecchiando in tutto per tutto il classico 3-5-2 marchio di fabbrica del tecnico salentino. Difesa solida e ben registrata, anche se i viola li d’avanti sono davvero poca cosa, per mancanza di uomini e idee tecniche. In mediana un buon Brozovic a...

Stadio San Siro Meazza, storia e origine di un mito all’alba di una nuova...

San Siro: stop temporaneo Per ora, cioé fino alle elezioni comunali della primavera o dell'autunno, non si parla del nuovo San Siro. Così ha chiesto Palazzo Marino e i motivi sono parecchi e anche comprensibili. Le elezioni influenzano, non a caso, ma perché fra gli oppositori dello stadio ci sono i Verdi, che insieme al Comitato dei cittadini, è assolutamente fiero...

Rivoluzione Inter: nuovo logo e… nuovo nome? La verità

Nella mattinata di lunedì 18 gennaio, l’indomani della splendida vittoria contro la Juventus, un’importante voce si è sparsa tra i media. Inter: il restyling prevede il cambio del logo. ‘’Inter Milano’’ nuovo brand Secondo diverse testate, tra cui ‘’La Gazzetta dello Sport’’, a marzo, in occasione del 113esimo compleanno, l’Inter farà un restyling che porterà ad un cambio di logo. Un...

Che Inter a San Siro: dominata e sconfitta la Juventus

Inter-Juventus 2-0 Grandissima partita dei ragazzi, che annientano per 2-0 la Juventus dominando una gara a senso unico. Inter: una vittoria fondamentale Quella di ieri era una partita fondamentale per l’Inter. Naturalmente per motivi di classifica: vincere significava staccare la Juventus, pareggiare significava mantenere invariato il distacco, mentre una sconfitta avrebbe pericolosamente riavvicinato la Juve, che si sarebbe portata a -1 con...