Bidoni Storici – Juve, ti ricordi di Jocelyn Blanchard?

388
abbonamenti Studio Samo

Bidoni Storici, la rubrica che rispolvera dal passato, tutti i bidoni che hanno avuto il privilegio di calcare i campi della nostra Serie A.

Nella nostra rubrica Bidoni Storici, oggi parliamo di Jocelyn Blanchard, centrocampista francese classe 1972.

Gioca prevalentemente come mezzala destra, anche se talvolta viene utilizzato come centrocampista centrale.

abbonamenti Studio Samo

Esordi e passaggio al Metz

Blanchard, cresce nelle giovanili del Dunkerque, con la quale fa l’esordio da professionista nel 1990, a 18 anni.

Dopo 5 stagioni tra seconda e terza serie francese, condite da 162 presenze e 12 reti, arriva la fatidica chiamata dalla Ligue 1: nell’estate del 1995, infatti, il Metz lo acquista e lo lancia subito da titolare.

L’esperienza in Ligue 1, parte con i migliori auspici, visto che il Metz si aggiudica la Supercoppa di Francia.

Blanchard, conquista i tifosi del Metz e nella stagione 1997-1998 è protagonista del secondo posto in campionato raggiunto dalla compagine francese, risultando tra i migliori giocatori del campionato.

Juventus: la grande occasione

Nell’estate del 1998, dopo la conquista dello storico mondiale casalingo da parte della Francia (Blanchard non faceva parte della rosa dei 22), il talento francese venne prelevato dalla Juventus, che lo porta sotto la Mole per 7 miliardi di lire.

Arrivato in bianconero, si rende subito protagonista nell’arco del precampionato, realizzando un gran gol contro il Newcastle.

Un avvio promettente che si rivela un’illusione: Blanchard, si dimostra totalmente inadeguato al nostro calcio, apparendo lento, macchinoso ed impacciato.

Infatti, saranno ben poche le presenze (tutte negative) totalizzate in bianconero: 12 in campionato, 6 in Coppa Italia e 3 in Champions League.

Flop clamoroso, ritorno in Francia e carriera in declino

Bottino magro, magrissimo che porterà la società bianconera a rispedirlo in fretta e furia in Francia: nell’estate del 1999, viene infatti ceduto al Lens.

La carriera di Blanchard prosegue tra Francia (Lens appunto) e Austria: tra il 2003 ed il 2011 si divide tra Austria Vienna e Austria Karntern, con il quale chiude la carriera nel 2011, a 39 anni.

 

 

 

 

abbonamenti Studio Samo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.