Bologna-Genoa 0-3: la partita delle grandi aspettative finisce ko!

24
bologna genoa 0-3

Bologna-Genoa 0-3: commento del tifoso bolognese

Lampartita delle grandi aspettative è finita 0-3. È bugiardo si, ma è zero a tre.

In città montava una grande ansia da Europa, ed è vero che forse bisognava crederci e probabilmente crederci ancora. Ma forse questo ha finito per mettere pressione a una squadra che aveva fatto della leggerezza un’arma potente. Si era partiti aggressivi, dando però da subito l’ idea di una giornata con la luna storta. Poi Schouten fa un’entrata inopinata, si rimane in 10 e la giornata storta diventa un Pordoi complicatissimo da scalare.

Ci hanno imbrigliati.
E allora?
Succede e finisce lì!

L’anticalcio genoano mette in campo giocatori d’esperienza e porta con sè il famigerato coltello tra i denti di chi deve salvarsi.
E per una volta si può anche dire ” bravi agli altri”…

Bologna commento e pagelle: una caduta può capitare

Non c’è migliore, non c’è peggiore: semplicemente una partita che non è mai partita.

Il Bologna di corsa non ha corso, ma in questo c’è senza ombra di dubbio un merito di Nicola e i suoi ragazzi.
Ma è pur sempre vero che nella naturale crescita di un ragazzo, tra incentivi, sostegno e comprensione, a volte, il caro e vecchio ceffone educativo abbia il suo peso.
Ecco: abbiamo preso un ceffone e adesso siamo in cameretta a riflettere.

E quando usciremo dalla cameretta torneremo lo studente di prima, ancor più consapevole e determinato.
Mi ritorna in ” mente bello più che mai” capitan LOSER che scappa in Cina con la barca che affonda, mentre capitan Disgrazia rompe il porcellino a veder se ci son soldi per poter iscrivere la squadra.
Poi arrivò Joey a cercar tra le macerie il bandolo, e qualche tempo dopo arriva un Walter che risponde a ogni domanda e a ogni risposta e un entusiasmo sempre rinnovato accende: lo dico adesso perché ci credo, e ci credo con cognizione di causa avendo osservato il percorso: se a Bologna arrivano due centrali di livello, la prossima stagione, dalla partita una alla 38 ci si gioca il quarto posto dall’ inizio alla fine.
Oggi si sta in cameretta. Domani la lode e un futuro radioso.
Se è possibile, oggi ancora di più rossoblù !!!!!!!
Forza Bologna❤️💙❤️💙

PS . Vorrei aggiungere un complimento speciale alla persona di Nicola, uno a cui la vita ha dato uno schiaffo indelebile 😘

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.