Brescia-Lecce: al Rigamonti torna il “capo famiglia”Corini… Che atmosfera si respirerà?

235
Rigamonti curva

Brescia-Lecce: scontro salvezza vitale

Nell’anticipo di sabato alle 15, il Brescia sfiderà in un match di fuoco vitale per la corsa alla permanenza nella massima serie, il Lecce di Liverani.
Dopo la vittoria di Ferrara, si torna tra le mura amiche… Ma.. cosa si respirerà? Che sensazioni proveranno i tifosi e i giocatori dopo l’accaduto in campo e fuori dal campo nel derby dello scorso 30 novembre? Come verrà salutato il ritorno del “genio” al timone della squadra lombarda?

Tifosi Brescia: polemica curva

Come tutti sapranno, prima e durante il derby, ci sono state tensioni tra la curva nord e il Gruppo Brescia 1911.
Tutto nasce con la questione della tessera del tifoso, oggi Brescia Membership. La curva nord ha deciso, nonostante tutto, di assistere alla partita. I 1911, in segno di protesta per l’obbligo del Viminale del possesso della tessera ai i tifosi ospiti bergamaschi per l’accesso allo spicchio riservato, hanno disertato la curva sud. S’è creato un buco in tutta la curva. Rovinando quindi la cornice di pubblico che meritava un appuntamento così importante e atteso con impazienza.
Le polemiche del derby, inoltre, non si sono limitate ai motivi sopra citati, ma anche per il caro biglietti imposto dal presidente Massimo Cellino. Il derby, infatti, era tanto atteso da anni. E i prezzi in prima fascia, arrivando anche a 40 euro per un posto in gradinata non sono stati graditi. Il presidente pensava di fare il pienone, ma il venerdì pre partita s’è reso conto di aver commesso un errore. Con la scusa del black Friday ha fatto abbassare di molto il prezzo del benedetto ticket!
FORA DE CO !! Considerato che tutti abbiamo aspettato questo momento dalla stagione 2005-06 (ultimo scontro tra le due fazioni).

Brescia-Lecce: probabili formazioni e dove vederla TV streaming

Le Rondinelle presentano la linea 4 con il probabile ritorno di Magnani fra i titolari. A centrocampo conferma per Ndoj e Bisoli, mentre Tonali resta fermo in regia. Romulo sarà ancora elemento sulla trequarti, con compito di fare da raccordo con le due punte. Balotelli confermato e con lui Torregrossa. Panchina per Donnarumma un’altra volta. Per lui si parla già di Genoa già a gennaio.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Magnani, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj; Romulo; Torregrossa, Balotelli. All. Corini

Squalificati: Cistana

Indisponibili: Dessena

I pugliesi confermano la formazione tipo in difesa e a centrocampo. Mancosu infortunato sarà sostituito ancora da Shakov. Davanti Lapadula dovrebbe spuntarla su Lamantia.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Dell’Orco, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; Falco, Lapadula. All. Liverani

Squalificati: Lucioni, Petriccione

Indisponibili: Dumancic, Fiamozzi, Mancosu, Imbula

La sfida sarà trasmessa da Sky Sport, Sky Serie A e sulla piattaforma NOWTV. In streaming su Skygo e NOWTV per abbonati. 

Brescia-Lecce: il ritorno di Corini al Rigamonti

Nella partita contro i salentini, come se non bastasse, si dovrà tenere conto del morale del popolo bresciano che ha visto crollare la squadra, allora allenata da Grosso per ben 0 a 3. Fattore questo che non darà certo una spinta positiva in caso di un’altra brutta prestazione delle rondinelle.
Ma ci sono dei lati anche positivi. Fra tutti la gente, la squadra e la curva hanno chiesto con insistenza il ritorno del genio al presidente e Cellino ha accontentato tutti. Corini è tornato e la leonessa è tornata a ruggire.
Ora bisogna assolutamente cambiare marcia, nelle prossime giornate il Brescia si giocherà una grossa fetta di salvezza.
Le scuse sono finite! Sabato davanti ai propri tifosi e a un esodo dei tifosi leccesi (atteso il tutto esaurito in curva ospite) la leonessa d’ Italia dovrà dimostrare di aver cambiato rotta, mentalità e conquistare il bottino pieno.
A noi tifosi non ci resta che attendere la battaglia, cantando uniti nel fortino Rigamonti il nostro grido di guerra che ci ha accompagnato in tutte le spedizioni dello scorso campionato: ADOSS GNARI!

A cura di Luca Passaretta 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.