Quì Brescia, tra campo e mercato

69

Brescia mercato: in attesa della Samp vediamo di capire come si muove la società

Periodo delicato per la società di via Solferino, sia dentro che fuori dal campo. Sono infatti, tante le situazioni delicate che i dirigenti bresciani stanno cercando di sistemare al meglio.

Samp-Brescia: probabili formazioni

Gestito da mr Corini, il Brescia, scenderà in campo domenica alle 15.00, nello scontro salvezza con la Sampdoria di Ranieri. Sono due gli squalificati che le rondinelle si portano dietro dopo la sfida contro la Lazio, Cistana e Tonali, non due giocatori a caso, ma due colonne portanti di questa squadra. Visto la coperta corta a disposizione del mr, saranno Mangraviti e Viviani gli uomini scelti per sopperire alle due importanti mancanze. Il primo, già utilizzato in diverse gare in questa stagione, ha alternato una buona difesa con delle mancanze a livello di esperienza abbastanza gravi, ma visto la scarsa considerazione di Magnani e lo scarso utilizzo della chioccia Gastaldello, si pensa che sarà lui l’uomo, in coppia con Chancellor, che dovranno fermare le sfuriate offensive dei blucerchiati. A centrocampo, invece, in cabina di regia, ci sarà il classe 2000, la riserva da sempre di Tonali. Il ragazzo nato a Brescia, quest’anno  già utilizzato in due spezzoni di gara, avrà il difficile incarico di muovere i fili di questa gara, aiutato dai soliti Bisoli e Romulo. Dietro alle punte il folletto Spalek , a servire il duo Torregrossa e Balotelli, invece per Donnarumma, ancora panchina.

Probabile formazione: Joronen, Mangraviti, Chancellor, Mateju, Viviani, Bisoli, Romulo, Spalek, Torregrossa, Balotelli.

Brescia mercato: i nomi nuovi

Per quanto riguarda il fronte del mercato, i dirigenti bresciani, con a capo il presidente Cellino, stanno lavorando sia in entrata che in uscita. Simon Skrabb, giocatore che si dava già per fatto, si sta allenando da esiliato nella palestra del hotel che lo ospita nella città lombarda. Dopo aver svolto le visite mediche al Panathleticon, il Finlandese, sta ancora aspettando il transfer, ma per via del mancato accordo con HMC Sport Management,  suo procuratore, sulle commissioni spettanti pare sia sul punto di saltare. Non è l’unico obiettivo in casa bianco-blù, infatti, si cerca un centrocampista di esperienza. Ormai saltati definitivamente Saponara in direzione Lecce e Behrami accasatosi a Genoa, si punta  sul mercato estero.

Sul blocchetto del ds, spuntano i nomi del portoghese Pereira Lange e dello svedese Larsson . Il nuovo obbiettivo, invece, è la vecchia conoscenza laziale Berisha, ma su di lui anche l’ombra di Verona e Genoa. In uscita, invece si cerca di accasare gli esuberi. Morosini sembra sia in direzione Ascoli ma c’è anche una richiesta da parte del Frosinone. Donnarumma, invece, è rischiesto dalla Salernitana, sua ex squadra, ma anche la Cremonese ci prova, non è comunque detto che l’attaccante non si muova dalla città lombarda, infatti se dovesse partire Matri e se non si dovesse trovare un degno sostituto , rimarrebbe a giocarsi le sue carte. La situazione Tonali, invece, è sempre più in crescita, è in atto una vera e propria asta tra le big italiane e europee. Si sono mosse, per il gioellino bresciano, la Juventus, l’Inter e il PSG. La società di Parigi sembra abbia offerto una cifra superiore ai 50 milioni ma non pare una destinazione gradita al giocatore. L’Inter e la Juve, quindi, si stanno litigando concretamente il centrocampista, pare in vantaggio la società milanese con l’offerta di 50 milioni subito a gennaio, ma con  la promessa di lasciare il centrocampista in casa Brescia fino a fine stagione.

Informazioni biglietti per Sampdoria-Brescia

Per quanto riguarda i ticket per la sfida di domani, sono disponibili su Ticketone.it, alla cifra di 10 euro per il settore ospiti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.