Cagliari Joao Pedro non basta: è pari a Brescia

110

Si chiude la serie negativa del Cagliari che pareggia per 2-2 al “Rigamonti“. Non basta la doppietta di Joao Pedro ai rossoblu, per avere ragione del Brescia.

Joao Pedro chiama, Torregrossa risponde

Avvio positivo da parte dei rossoblu, al 2′ Simeone entra in area e tenta la conclusione, prontamente respinta da Joronen. Passano pochi secondi e ci riprova nuovamente il “Cholito“, ma la sua conclusione di testa è alta sopra la traversa. Al 6′ si vede il Brescia con Ndoj che sbaglia da pochi passi, dopo che Olsen aveva salvato sulla conclusione di Torregrossa.

Al 20′ il Cagliari passa in vantaggio: discesa sulla destra da parte di Nandez, che scodella alla perfezione per Joao Pedro, che stacca altissimo di testa e buca Joronen per l’1-0. Dodicesima rete stagionale per il numero 10 rossoblu. Al 28′ arriva l’immediato pari del Brescia: punizione da parte di Tonali ed incornata prodigiosa di Torregrossa, che lascia Faragò sul posto e beffa Olsen. Uno a uno dopo circa mezzora.

>> Scopri tutti i dettagli sul sito ufficiale <<

Gli uomini di Maran provano subito a riportarsi in vantaggio, ma Simeone prima e Nainggolan poi, non riescono a superare Joronen, con la prima frazione di gioco che si chiude sull’1-1.

Torregrossa gela i rossoblu, Joao Pedro li salva

In avvio arriva subito la doccia fredda per i rossoblu: al 49′ ancora Torregrossa sigla la rete del vantaggio delle “Rondinelle” con uno splendido destro dalla distanza, che vale il 2-1 dei padroni di casa. Il Cagliari si spinge alla ricerca del pari, al 53′ Nainggolan calcia da fuori, trovando la risposta di Joronen, che respinge in “bagher”.

Offensiva rossoblu che viene premiata al 67′: Simeone anticipa Tonali in area, il numero 4 bresciano lo stende ingenuamente. L’arbitro Giua non può far altro che concedere il rigore  in favore dei rossoblu, sul dischetto si presenta Joao Pedro, che non sbaglia. Due a due e match nuovamente in parità.

Nel finale, Brescia in 10: Balotelli, appena entrato, prima viene ammonito per un’entrata scomposta su Pisacane, poi viene espulso per le successive proteste.

Il Cagliari ci prova con Cerri, subentrato nel finale, ma la conclusione del numero 9 rossoblu è troppo debole e si spegne agevolmente tra le braccia di Joronen.

Termina in parità tra Brescia e Cagliari, con i rossoblu che fanno un piccolo passo avanti in classifica, dopo le quattro sconfitte consecutive.

Ora, testa bassa e lavorare: domenica, infatti,  i rossoblu andranno a far visita all’Inter, reduce dal pari di Lecce: inutile affermare che sarà un match impegnativo per i rossoblu, che dovranno quantomeno vendere cara la pelle e lottare fino al 90′, vista la caratura dell’avversario e viste le ultime deludenti prestazioni, soprattutto sul piano dell’atteggiamento oltre che dei risultati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.