Champions League: La Juve pesca l’Atletico!

331

Sorteggio degli ottavi di finale di Champions League: la Juve pesca l’Atletico Madrid!

Probabilmente il peggior cliente sulla piazza, il più rognoso, il più “cattivo”. Penso che l’urna non sia stata benevola. E’ vero che, prima o poi, bisogna pescarle tutte ma è anche vero che sarebbe, forse, stato meglio prendere l’altra parte del Manzanarre.

Siamo la Juve

Ma non siamo la Juve e non dobbiamo aver paura di nessuno; sono tutte forti ma noi lo siamo più di loro. Umiltà sempre ma consapevolezza dei mezzi e sicurezza mentale. Solo così possiamo passare il turno togliendo di torno una compagine davvero arcigna fatta ad immagine e somiglianza di mister Cholo Simeone. Garra e corsa: sono gli ingredienti principali del team spagnolo più italiano del mondo per il modo di giocare grintoso e senza paura.

Testa e coraggio

Ci vorrà molto impegno per avere ragione dei Colchoneros, i giocatori dovranno essere concentratissimi e non dovranno indietreggiare di un centimetro. Dovranno guardare gli avversari negli occhi e saltare loro alla gola, senza farli nè pensare, nè respirare.

Piccolo vantaggio

La prima la giocheremo a Torino: dovremo far sentire la bolgia e far provare l’Inferno sulla Terra. Il nostro, stadio, la nostra casa, il nostro fortino impenetrabile! Al Wanda Metropolitano sarà molto complicato perché il tifo dell’Atletico è molto caldo; ma i nostri ragazzi sapranno sicuramente tirare fuori il carattere e dominare anche questo aspetto.

Fino alla fine!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.