Claudio Ranieri-bis: per la Roma è un Ritorno al Futuro!

489
Ranieri Roma

La Roma esonera Di Francesco ed attende in mattinata Claudio Ranieri, che torna ad allenare nella capitale dopo 8 anni. Benvenuto mister!

La Roma conferma la sua stagione fallimentare esonerando il tecnico Eusebio Di Francesco. Nel calcio si sa, contano i risultati. E se i risultati non arrivano, funziona che si caccia l’allenatore per dare una scossa alla squadra e cercare di ripartire.
Qua è così. E’ un film visto e rivisto. E non mi indigno più. Ormai sono abituato o peggio ancora, assuefatto.

Di Francesco messo alle porte dopo due terzi di campionato e un po’ è un esito che aleggiava da fin troppo tempo. Sin dalle prime giornate della stagione in corso, troppe sono state le volte in cui la Roma aveva manifestato segni di black out mentale. Crollo fisico, incapacità di gestire dei risultati di vantaggio, tanti infortuni muscolari che hanno caratterizzato in modo negativo questa Roma targata 2018-19. Una situazione allucinante dove il buon Eusebio, sopravviveva solo per la storica rimonta sul Barcellona in Champions l’anno scorso.



Comunque “ the show must go on e lo spettacolo deve continuare. La Roma va avanti dal 1927 e quindi, l’esonero del mister non è nient’altro che una pagina amara della storia giallorossa.  Ed allora, visto che bisogna cambiare pagina, la Roma ha pensato bene di prendere un traghettatore esperto e pronto, che la potesse condurre in zona Champions cercando di salvare il salvabile di queste ultime 13 partite. E si è deciso per lo storico mister ” Testaccio e Testaccino” Claudio Ranieri.

CR51 come lo chiamo io (perché è del 1951) dopo 8 anni ritorna dove ha sempre lasciato bei ricordi di una Roma dignitosa che lottò orgogliosa contro la colossale Inter del triplete di Mourinho. Anche in quella stagione, le emozioni furono intense. Noi non le abbiamo dimenticate! Sfiorammo lo scudetto contro la squadra italiana più forte degli ultimi 25 anni circa. Un’impresa titanica.

E’ un intrigante Ritorno al Futuro che a giugno potrebbe cedere il passo ad un altro mister per avviare l’ennesima rivoluzione romanista.

Nel frattempo però, non è da dimenticare che lunedì sarà tassativamente da battere l’Empoli e poi sabato la Spal. Pensiamo al presente!
Auguri Mister! 

Voglio sentire Ranieri in conferenza stampa a Trigoria…” Ehy man! We are in Champions League! Dilly -ding, dilly-dong!”

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.