Curva Sud Milano: 50 Anni di Storia e Gloria

713

5O Anni di storia per la Curva Sud Milano!

Una delle Curve più iconiche del nostro calcio raggiunge un traguardo incredibile!
Ecco il motivo per cui la Curva Sud è il cuore pulsante di ogni tifoso rossonero!

É passato tanto tempo da quel lontano 1968 e tante cose sono accadute: da trionfi memorabili si è scesi in abissi dolorosi.

Da giornate epiche per la Sud ne sono passate altre tristi e buie dove tutto era contro di lei.

Nonostante ciò il Diavolo non è mai rimasto solo, mai i suoi ultras non si sono mossi e presentati in sua difesa.

Questi ideali incarnano lo spirito di questa Curva come tutto il mondo ha notato in Milan – Juventus.

Curva Sud Milano: 50 Anni di Storia e Gloria
Curva Sud Milano: 50 Anni di Storia e Gloria

La fantastica coreografia preparata con tanto impegno e fatica celebrava proprio i 50 anni della Curva Sud.

Il Diavolo al centro protetto da due Ultras: uno alla sua destra e uno alla sua sinistra, un passo avanti a lui pronti sempre a difenderlo contro ogni cosa.

I due Ultras sono uno più vecchio e uno più giovane perché rappresentano il passato e il presente della Sud, la vecchia e la nuova generazione che si sono avvicendate sugli spalti della curva.

I tatuaggi portano e mostrano fieri i nomi di tutti i gruppi che hanno fatto la storia di questa curva da mezzo secolo.

Tatuaggi che simboleggiano le cicatrici rimaste sul corpo dopo mille battaglie in giro per l’Italia e il mondo al fianco del Diavolo.

Quel Diavolo che lì in mezzo, protetto, guarda avanti fisso davanti a sé con occhi infuocati e un accenno di sorriso, il sorriso di sfida di chi sa che anche domani e per sempre avrà dalla sua parte la Curva Sud.

Non ti ho lasciato MAI – Curva Sud Milano

Questi 50 anni di storia, tra grandi trionfi e delusioni, si racchiudono sotto un unica frase:

“NON TI HO LASCIATO MAI”

Mai. nemmeno quando eri nella polvere. Nemmeno quando eravamo in pochi. Nemmeno quando tutti ci deridevano.

Nemmeno quando la repressione ha provato ad ostacolarci. Nemmeno quanto tutti ci dicevano di mollare, la Curva Sud non ti ha abbandonato.

Perché tutto parte dal secondo anello blu della Scala del Calcio:

se ci crediamo Noi, se con la forza di tutte le persone che in questi anni hanno sempre cantato, speso soldi, preferito il freddo e il caldo alla comodità del divano, solo così potremo trascinare i ragazzi in campo e renderli più forti.

Col Diavolo in fondo al cuor – Curva Sud Milano

In tutti questi anni di storia abbiamo visto molti giocatori indossare i nostri colori e quella maglia che è cucita sotto la nostra pelle.

Tanti di loro sono riusciti ad onorarla e hanno sempre combattuto per essa.

Per questo motivo ne saremo sempre riconoscenti e le loro gesta non verranno dimenticate.

Ma allo stesso tempo abbiamo visto tanti indegni infangare e tradire i nostri colori. Al Milan servono uomini sia in campo che sugli spalti.

Storia, appartenenza, orgoglio.

Che questi anni di storia siano il presagio per un futuro ancora tutto da scrivere: degno del passato dal quale veniamo e del presente che stiamo vivendo.

Con la bandiere che sventolano riempendo e colorando tutta la Sud.

Per sempre con il Diavolo in fondo al cuor.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.