Come giocherà il Brescia di Diego Lopez? Vediamo le novità

84
eugenio corini esonero

Diego Lopez al Brescia: altro ribaltone in casa Brescia, esonerato per la seconda volta Eugenio Corini

Dopo la sconfitta di Bologna, arrivata al 89′ minuto, e in precedenza la sconfitta contro i rossoneri. Pur senza esprimere un brutto gioco, il patron Massimo Cellino ha deciso di sostituire alla guida della squadra “il genio” con la sua vecchia conoscenza italiana Diego Lopez, lasciato libero dal Penarol.
L’allenatore uruguagio, che aveva già guidato club italiani (Palermo, Cagliari e Bologna), è da sempre un pallino del patron biancoblù. Infatti, già ai tempi del primo accantonamento di Corini a favore di Grosso, sarebbe stata la sua prima scelta, se non fosse stato frenato dal vincolo che legava Lopez al club brasiliano. Adesso, invece, che si è svincolato, il presidente nativo di Cagliari non ha perso tempo per prendere la palla al balzo e portar nella sua nuova corte lombarda il suo adorato pupillo.

Corini esonerato: possibili proteste dei tifosi

Un atteggiamento che non farà saltare di gioia i tifosi bresciani.Piuttosto affezionati per l’impresa della promozione all’ex centrocampista del Chievo.

Una scelta che sommata alle questioni sul caro biglietti, ai posti destinati allo stadio, al mercato di riparazione fallimentare lascia presagire la più classica delle proteste. Francamente, a parer mio, hanno pure ragione.

Corini messaggio sulla porta degli spogliatoi

Una decisione, che non sarà stata neanche festeggiata dalla squadra, considerando il legame che il mister aveva con la maggior parte della rosa, come dimostra il bellissimo messaggio lasciato sulla porta degli spogliatoi: “Mi sarebbe piaciuto continuare a combattere al vostro fianco ma non è stato possibile grazie per tutto quello che mi avete dato (tantissimo) avrete per sempre un posto speciale nel mio cuore un grande in bocca al lupo“.

Come giocherà Diego Lopez con il Brescia?

Diego Lopez, oltre all’amicizia con il presidente, può essere stato scelto per apportare la modifica al modulo di gioco che non ha mai convinto il patron.

Infatti, Corini, scendeva in campo con il suo 4-3-1-2.  Tonali in cabina di regia e il trequartista Romulo o Spalek dietro alle punte. Quaeli jmodifiche ptrebbe apportare Lopez allo schema tattico delle Rondinelle?

Cultore del 3-5-2 toglierà (il tanto odiato da Cellino) fantasista, inserendo, si pensa, una mezzala in più. Ruolo questo che potranno ricoprire Bjarnason o Dessena o Ndoj. Ma potrebbe essere anche possibile un avanzamento o spostamento totali di due fuori ruolo come Romulo e Bisoli.

Probabile formazione Brescia con Diego Lopez

La probabile formazione potrebbe prevedere un 3-5-2 di ampio respiro, concentrato sulla metà campo e molto meno propensivo. Joronen in porta confermatissimo. I tre di difesa si pensa saranno Chancellor, Cistana e lo spostamento di Sabelli come ultimo oppure l’accentramento dell’altro terzino Mateju.

Largo sulla fascia destra potrebbe essere spostato Romulo, oppure Sabelli, mentre a sinistra uno tra Mateju, Martella o Skrabb.

A centrocampo in cabina di regia Tonali e le mezzali saranno due tra Bjarnason, Dessena, Ndoj, Bisoli e Romulo.

Davanti confermatissimo il duo Torregrossa-Balotelli. Donnarumma pronto in panchina.

In sintesi: Joronen, Chancellor, Cistana, Sabelli, Romulo, Bjarnason, Tonali, Dessena, Balotelli e Torregrossa.

Se questa novità porterà i tanto attesi frutti non lo sappiamo. Ma a questo punto, con questa rosa e in questa situazione c’è ben poco da perdere! O si vive o si muore!

Per ora il presidente, al posto di migliorare la propria valutazione per la gestione dell’annata, la sta sempre di più peggiorando. Speriamo di assistere al miracolo, anche se per vincere le partite bisognerebbe pagare e acquisire giocatori che portino qualità e soprattutto tanta esperienza. Specie in situazioni di crisi come questa. La B è lì alle porte. Vogliamo veramente ritornarci?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.