F1 – Ad Abu Dhabi Hamilton dimostra chi comanda (ancora una volta)

140
Hamilton Abu Dhabi

Hamilton ad Abu Dhabi mette in chiaro la sua posizione di leader assoluto della F1 vincendo e dominando la gara. Completano il podio Verstappen e Leclerc.

Yas Marina (UAE) – L’ultimo Gran Premio della stagione ha avuto un solo protagonista dentro e fuori dalla pista: Lewis Hamilton. Il pilota Mercedes ha saputo destreggiarsi brillantemente ad Abu Dhabi anche tra le domande taglienti della stampa, dopo l’apparente interessamento della Ferrari per il 2021.

Già Campione del Mondo da diverso tempo, il pilota anglocaraibico ha dettato legge per tutto il week-end mostrando a tutti che, nonostante alcuni risultati altalenanti nelle scorse gare, il pilota da battere è e resterà ancora lui. I presupposti per vedere Hamilton al top e in lotta per il Titolo anche nel 2020 ci sono tutti. Il Team Mercedes ha un tesoretto tecnico che può sfruttare in base alle necessità e alle situazioni in pista. Il regolamento per il 2020 sarà identico, quindi Ferrari e Red Bull dovranno, oltre che progettare monoposto competitive, dare il 110% per battere il team di Brackley.

Abu Dhabi è stato un po’ lo specchio dell’intera stagione 2019

Hamilton e Mercedes hanno giocato con gli avversari, Verstappen e Leclerc se le sono date di santa ragione, Bottas veloce ma senza lo spunto del campione, Vettel in difficoltà, Red Bull cinica e sempre in crescita, Ferrari veloce ma spesso pasticciona.

Mai podio fu più azzeccato per una sintesi mondiale perfetta.

La gara dhabense è stata l’ultima per Robert Kubica che, nonostante avesse tra le mani una Williams per nulla competitiva, ha coronato il suo sogno di tornare in Formula 1 per un’intera stagione.

Ultima gara anche per Nico Hulkemberg, ma il suo saluto dà più l’idea di un arrivederci che di un addio definitivo.

Ora spazio a due giorni di test importantissimi in cui piloti e team si concentreranno nel raccogliere dati e feedback per la stagione 2020. Non presenzieranno i test Hamilton, Ricciardo e Magnussen.

Ecco la line-up completa dei test:

Team Martedì 3 dicembre Mercoledi 4 dicembre
Mercedes Valtteri Bottas George Russell
Ferrari Sebastian Vettel Charles Leclerc
Red Bull Max Verstappen Alexander Albon
McLaren Lando Norris Carlos Sainz
Renault Esteban Ocon Esteban Ocon
Toro Rosso Sean Gelael / Daniil Kvyat Pierre Gasly
Racing Point Sergio Perez Lance Stroll
Alfa Romeo Kimi Raikkonen Antonio Giovinazzi
Haas Romain Grosjean Pietro Fittipaldi
Williams George Russell / Roy Nissany Roy Nissany / Nicholas Latifi

Da giovedì ci sarà il “rompete le righe”, tutti a casa a fare i compiti e per alcuni da studiare ce ne sarà davvero tanto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.