F1 | Chiusura d’autore!

292
Yas Marina Circuit

Con il Gran Premio di Abu Dhabi, la stagione 2018 si è definitivamente conclusa. Una gara frizzante seguita da un inaspettato ma dovuto tributo a Fernando Alonso.

L’appuntamento di Abu Dhabi al circuito di Yas Marina è da qualche anno l’epilogo del campionato di Formula 1. In questo tracciato le emozioni sono state tante, sia in negativo che in positivo. Come non dimenticare il tesissimo finale di gara del 2016 che vide trionfare Nico Rosberg o le sfumate vittorie Ferrari nel 2010 e 2012. Oggi il passato ed il presente si sono mescolati assieme, in attesa di vedere quale sarà il futuro della categoria.

Fernando Alonso

Certo è che Fernando Alonso ha dato l’addio alla F1, forse uno dei più forti piloti di sempre che con macchine competitive e altre meno ha sempre dato il massimo. Per lo spagnolo oggi una gara di sofferenza conclusasi con l’undicesimo posto. Per fortuna ci hanno pensato Hamilton e Vettel a rincuorarlo negli istanti successivi alla gara: è stato uno spettacolo di ciambelle alle quali si è unito anche il pilota spagnolo. Il giusto tributo per un sicuro campione.

Andamento della gara

Tornando alle fasi di gara la prima parte è stata davvero elettrizzante. Ci sono stati sorpassi e controsorpassi, ma non sono mancati nemmeno gli incidenti come accaduto per il povero Hulkenberg, speronato da Grosjean nel primo giro. C’e stata la rimonta di Verstappen fattosi strada a suon di ottimi ed aggressivi sorpassi soprattutto con quello ai danni di Ocon.

Inoltre si è assistito al ritiro di Kimi Raikkonen per un problema tecnico al settimo giro. Pure per il finlandese è stata una giornata d’addio: per l’ultimo campione del mondo della Ferrari si trattava infatti dell’ultima gara della sua carriera con la Rossa. Prossima tappa la Sauber di Charles Leclerc, quest’ultimo in arrivo a Maranello.

Per concludere la vittoria è andata a Lewis Hamilton dopo aver effeuttuato una sosta anticipata durante la VSC uscita per il ritiro di Raikkonen. Secondo Sebastian Vettel che manifesta la situazione di inseguitore del numero 44 per gran parte della stagione. Sul podio pure Max Verstappen, sempre più concreto.

Che siano loro tre i favoriti nella lotta per il titolo 2019?

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.