SuperGuedes: Valencia corsaro a Villareal

270
Gonzalo Guedes
Gonzalo Guedes

Il Valencia fa sua la sfida di andata contro il Villareal: doppietta di Guedes

Nei quarti di finale di Europa League, Gonzalo Guedes mette il suo doppio timbro nella sfida contro il Villareal. Allo Stadio de la Ceramica, il primo tempo è equilibrato e finisce 1-1 con reti di Guedes, che è il più lesto ad approfittare della respinta del portiere su tiro di Dani Parejo. Cazorla pareggia i conti su un penalty giusto fischiato in area del Valencia.

Daniel Wass
Daniel Wass festeggia il primo goal con la maglia del Valencia cf

La ripresa: Wass sugli scudi

Il centrocampista danese al minuto 91°, si inventa un gran tiro a giro su assist dalla sinistra di Gayà. E sempre dalla stessa parte al minuto 93° Guedes chiude i conti con un preciso tiro di prima su assist perfetto del russo Cheryshev su azione magistrale di contropiede. Il Valencia mette una seria ipoteca sul passaggio alla semifinale anche se non potrà concedere nulla al Villareal nella sfida di ritorno al Mestalla.

Marcelino insultato al Vallecas

In campionato il Valencia, arrivava dalla grande vittoria contro il Real Madrid con un Super Guedes, in versione Batman che aveva realizzato il goal del vantaggio. Ezequiel Garay aveva raddoppiato per la gioia dei murcielagos, prima del 2-1 finale di Benzema, che aveva accorciato per i blancos.

Gli insulti a Marcelino
Gli insulti a Marcelino. Foto: Ignacio Hernandez. Fonte: Superdeporte

Marcelino, il coach del Valencia, è odiatissimo a Vallecas, per una vecchia storia di retrocessione quando allenava il Villareal. Durante il match perso per 2-0 contro il Rayo Vallecano, i tifosi lo hanno insultato in tutti i modi e anche minacciato di morte. Questo non è calcio. La società ha preso seri provvedimenti contro i soci uno dei quali è già stato sospeso fino alla fine del campionato.


Il derby di Valencia: arriva il Levante

E per chiudere una settimana lunghissima, domenica al Mestalla alle 20.45 arriva il Levante che sta cercando la salvezza nella Liga. Il Valencia non può sbagliare se vuole centrare il quarto posto. I blaugrana nemmeno. Sarà una sfida molto tattica in cui la forza offensiva del Valencia può far prevalere gli uomini di Marcelino.

Kondogbia è stato operato e starà fuori fino al termine della stagione. Neto sta facendo la differenza in porta con almeno due interventi decisivi nella sfida contro il Villareal. In mezzo Torres ha preso punti su Soler ma servono tutti gli uomini per questo lungo finale di stagione in cui il Valencia giocherà ogni tre giorni. Amunt!

Gli insulti a Marcelino

Tutto esaurito al Mestalla per la sfida contro il Real Madrid

Foto: Valencia cf – Ignacio Hernandez

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.