Inter fuori! Grazie lo stesso ragazzi!

175
inter derby

Inter-Barcellona 1-2: non è riuscita l’impresa

Si sapeva che sarebbe servito un miracolo! Ma cade in piedi ed esce tra gli applausi! Che il secondo posto finale fosse stato compromesso dalla grave sconfitta contro il Borussia lo si sapeva!

La vittoria contro lo Slavia e il temporaneo contro-sorpasso ai danni dei tedeschi ci aveva illuso, ma non troppo.

L’ultima giornata vedeva loro ospitare lo Slavia, fanalino di coda e noi ospitare la squadra più forte del girone e, forse, del torneo: il Barcellona!

Barcellona senza Messi

Ma questo non era buon segno, perché se, magari i titolari avrebbero potuto giocare sotto ritmo, le riserve no! Non c’era il pallone d’oro dell’anno: Lionel Messi.

E le riserve del Barca sono pur sempre giocatori del Barca! Infatti è stata una bellissima partita contro un avversario che ha giocato dando l’anima, com’era giusto che fosse!

Abbiamo perso! Ma che bella partita!

Al primo svantaggio abbiamo reagito alla grande con un bellissimo gol di Lukaku, sempre più leader! Dopo il pareggio abbiamo dato l’impressione di poter vincere, chiudendo alla grande un buon primo tempo!

Inter-Barca: secondo tempo

L’importante è non farsi prendere dallo sconforto, abbiamo un’Europa League da portare avanti. Come lo scorso anno, anche quest’anno ci ritroviamo catapultati nei sedicesimi di Europa League. Una competizione dove potremmo anche dire la nostra!

Se non vincerla, ma non si sa mai, quanto meno andare avanti il più possibile. Servirà sia per fare esperienza sia per migliorare il nostro ranking. In Europa è dura, dopo troppi anni di assenza!

Verso Fiorentina-Inter

Archiviamo questo terzo posto Champions che ci ha visto disputare un torneo più che dignitoso! Girone che, a parte la partita d’esordio, ci ha visto sbagliare solo il secondo tempo a Dortmund. Quattro partite e mezzo su sei (comprese le due perse dal Barca) le abbiamo giocate bene, dimostrando al mondo intero che stiamo crescendo. Presto saremo competitivi anche lì!

Ora rituffiamoci sul campionato. Quest’anno il nostro vero obiettivo!

Prima di vincere in Europa, bisogna imparare a vincere in Italia. Da oggi cominciamo a pensare alla trasferta di Firenze.

Inter tifosi fantastici

Il pubblico ha partecipato sia riempiendo lo stadio sia incitando la nostra squadra fino all’ultimo. Dopo il fischio finale ha applaudito.

Spesso si parla del pubblico in senso negativo. Giusto fare risaltare anche i comportamenti positivi!

È stata una gran bella giornata di sport!

Non solo noi abbiamo bisogno dell’Europa, ma anche l’Europa ha bisogno di noi!

Chiudo l’articolo salutandovi con un “Forza Inter”!!!

Alla prossima

Amala!!!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.