Inter-Slavia Praga! Male! Male! Male! Conte è furioso!

334
Inter Champions

Inter-Slavia Praga! Passo falso della nostra Inter nell’esordio in Champions! Il pareggio agguantato nel finale non basta a salvare l’esito di una partita nata male!

Che fosse una partita difficile lo si era già capito nel primo tempo!

Che potesse finire anche peggio lo si era capito dopo il gol subito!

Fortunatamente la reazione disperata ci ha permesso di evitare una gravissima sconfitta durante i minuti finali!

Ma non basta a far sorridere un Conte, visibilmente furioso, che, in conferenza stampa,  a malapena si trattiene.

Fortunatamente anche Dortmund e Barcellona pareggiano

Nel girone siamo tutte ad un punto. Tutto rimandato alle prossime giornate verrebbe da dire.

Ma questa era la partita da vincere obbligatoriamente per prendere vantaggio

Contro quella che, in teoria, doveva essere la squadra materasso del girone, era l’occasione per portarsi a casa i tre punti e guadagnarne subito due su Barca e, soprattutto, su Borussia Dortmund.

Chiudere la prima giornata alla pari è stata un’occasione mancata.

Troppo ottimismo attorno a questa squadra dopo i primi risultati positivi

La testa in solitaria in campionato dopo tre vittorie in altrettante partite non deve darci la testa.

Vincere a San Siro contro Lecce ed Udinese ed espugnare Cagliari non sono imprese epiche da raccontare un domani ai nostri nipoti.

Quel che abbiamo fatto è stato solo approfittare di un calendario facile per mettere fieno in cascina.

Avremmo dovuto fare lo stesso anche ieri!

Non perdere a Barcellona sarà un’impresa!

Ma ora dobbiamo subito archiviare la partita e guardare avanti!

Sabato sera ci sarà il derby, è l’occasione per far dimenticare a noi tifosi questo amaro esordio europeo.

Vedremo come Conte saprà far reagire i ragazzi dopo un mezzo passo falso.

inter champions

Cosa dire di questa partita?

Sicuramente lo Slavia Praga, che ha giocato solo nella sua metà campo, ha impressionato in positivo e non è da sottovalutare.

E’ più in condizione di noi, grazie alle nove partite giocate nel campionato ceco che sta dominando (7 vittorie e 2 pareggi),  contro le nostre tre.

Nel primo tempo qualcosa di buono era stato fatto!

Qualche nitida occasione da gol c’è stata, ma non siamo stati fortunati e la palla non è andata dentro.

Con il passare dei minuti i nostri avversari hanno preso più coraggio e si sono sempre più arroccati in difesa, sono venuti qui per non perdere ed han fatto la loro partita.

Anche il secondo tempo era cominciato bene!

Un cross tagliato di Candreva metteva in affanno il portiere che respingeva corto, Lautaro era bravo a buttarsi sul pallone ma poco lucido nella conclusione.

Poi, proprio l’infortunio di Candreva costringeva Conte ad un cambio forzato, troppo presto.

Lazaro, il subentrato, non ha inciso, ed era prevedibile, ha bisogno di mettere minuti nelle gambe.

Conte ha azzeccato i cambi del duo Barella e Politano per gli spenti Martinez e Brozovic, riuscendo, in qualche modo, a raddrizzare una partita nata male e che poteva finir peggio.

lukaku inter

Non resta che guardare avanti e rituffarsi in clima campionato.

Nel frattempo mi godo il primo posto ed attendo il derby con ansia, cantando “Pazza Inter Amala”

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.