La Juventus vola nella Serie A femminile

La Juventus di Joe Montemurro vola nella Serie A femminile

La Juventus vince lo scontro al vertice con le giallorosse grazie al goal di Valentina Cernoia e vola in testa alla classifica. Pesa anche l’espulsione di Manuela Giugliano e le grandi parate di Peyraud-Magnin che ha fatto la differenza. Le bianconere vincono così il primo scontro diretto fondamentale per il titolo dopo il pareggio 3-3 contro l’Inter nella scorsa giornata.

Fiorentina e Sampdoria possono portarsi al comando

Ma blucerchiate e viola possono superare la Juventus e portarsi al comando. Infatti sono attese dallo scontro contro il Parma a Firenze e dalla trasferta di Como per la Sampdoria. Da favorite, possono continuare a guidare la classifica contro tutti i pronostici alla vigilia del campionato.

Inter e Milan alla ricerca di conferme

L’aria è buona in casa nerazzurra. L’insperato pareggio contro la Juventus ha mostrato che la squadra di Rita Guarino può lottare per le posizioni di vertice. Tutt’altra atmosfera in casa rossonera dopo le sconfitte contro Fiorentina e Roma, ora la squadra di Maurizio Ganz non può fallire e deve battere il Sassuolo in casa. Un avversario che ha messo sempre in difficoltà il Milan ed è reduce anch’esso da due sconfitte nelle prime due giornate.

Calendario terza giornata

Ecco il calendario della terza giornata:

VENERDI 16 SETTEMBRE
JUVENTUS – ROMA 1-0

SABATO 17 SETTEMBRE
h. 14.30
INTER – POMIGLIANO

DOMENICA 18 SETTEMBRE
h. 12.30
FIORENTINA – PARMA
h. 14.30
COMO – SAMPDORIA
MILAN – SASSUOLO

Classifica Serie A femminile:

JUVENTUS 7
FIORENTINA, SAMPDORIA, ROMA 6
INTER 4
PARMA 3
SASSUOLO, POMIGLIANO, MILAN, COMO 0
In grassetto chi ha una partita in più