Lazio-Milan : una lunga storia, dalla SerieB fino alla Supercoppa

24

Lazio-Milan: che storia!

Milan e Lazio sono due squadre storiche che risiedono ai vertici del Campionato italiano di calcio sin dagli albori della loro storia e, nel corso degli anni, si sono fronteggiate innumerevoli volte sul terreno di gioco, offrendo momenti di grande spettacolo calcistico, sia nel corso di match di Serie A e di Serie B, che nel corso di partite di Coppa Italia e di Supercoppa italiana. Nonostante il Diavolo non sia più quello di una volta, però, la sfida rimane sempre di grande fascino.

I rapporti tra i due club e le rispettive tifoserie sono buoni e di grande rispetto, nonostante esista un’aperta rivalità legata sia al gemellaggio della Lazio con l’Inter, acerrima nemica del Milan, sia alla conclusione del Campionato dell’annata 1998/99, quando i Rossoneri si aggiudicarono lo Scudetto superando in classifica i Biancocelesti per un solo punto. Ricordiamo tra i protagonisti Oliver Bierhoff, capocannoniere uscente e neo acquisto dei rossoneri.

Il Milan è la squadra contro la quale la Lazio ha disputato il maggior numero di partite ufficiali. Rossoneri e Biancocelesti si sono sfidati in occasione di partite di Serie A, ma anche di Serie B, di Coppa Italia e di Supercoppa italiana. Nel corso dei decenni, i match Milan – Lazio rappresentano sempre un momento molto atteso sia dai tifosi delle due squadre che da tutti gli appassionati di calcio, italiani e stranieri: la fama e la notorietà dei due club, che in più occasioni hanno partecipato anche ai tornei europei e conquistato diversi titoli, rendono le partite tra la formazione di Milano e quello di Roma un appuntamento imperdibile, perchè garanzia di grande spettacolo e di esiti molto difficili da prevedere.

Milan – Lazio: le partite più importanti

Tra i match più emozionanti disputati tra Lazio-Milan è doveroso citare la partita del 18 ottobre del 1992: la 6a giornata di Campionato vede una formazione Rossonera particolarmente aggressiva e reduce da una lunga serie di vittorie. Il risultato della partita contro la Lazio si rivela però meno scontato del previsto: in 90 minuti di pura adrenalina si susseguono le due reti dei milanisti Gullit e Papin e poi il gol del biancoceleste Winter. Il risultato si porta sul pareggio dopo la rete di Van Basten per il Milan e quelle di Fuser e Signori per la Lazio. A decretare il risultato finale di 5 a 3 a favore dei Rossoneri sono il secondo gol segnato dal calciatore olandese e l’ultima rete messa a segno da Simone.

Particolarmente avvicente anche il match Milan – Lazio del 9 settembre 2011, che apre il Campionato italiano di calcio di Serie A quell’anno: dopo un primo tempo dominato dai Biancocelesti e caratterizzato da 2 spettacolari reti di Klose e Cissè, nella seconda metà dell’incontro i Rossoneri tornano all’attacco e recuperano lo svantaggio portando il risultato finale sul pareggio per 2 a 2 grazie ai gol di Ibrahimovic e Cassano.

Lazio-Milan: che partite in Serie B!

Come accennato in precedenza, Lazio-Milan si incontrano anche nei match di andata e di ritorno del Campionato di Serie B 1982/83. La prima partita si conclude con un pareggio, mentre la seconda vede il trionfo dei Rossoneri che battono la Lazio in casa con un pesante 5 a 1. Alla fine della stagione, Milan e Lazio conquistano rispettivamente la prima e la seconda posizione della classifica di Serie B, guadagnandosi la promozione alla massima serie per l’annata successiva.

Nell’aprile del 1998, Rossoneri e Biancocelesti disputano la finale valida per la vittoria della Coppa Italia: dopo la sconfitta per 1 a 0 della partita di andata, la Lazio recupera e supera il Milan in classifica grazie ai 3 gol di Gottardi, Jucovic e Nesta, conquistando l’ambito trofeo per la seconda volta.

Campionato 1998-99, che sfida!

Il Campionato di calcio di Serie A 1998-99 vede la Lazio dominare la classifica dalla 22a alla 33a giornata. In un finale rocambolesco e inatteso, tuttavia, i Biancocelesti pareggiano con la Fiorentina e vengono superati dai Rossoneri grazie alla vittoria schiacciante sull’Empoli. L’ultima giornata di Campionato non modifica il podio e così il club di Milano conquista il suo 16o Scudetto lasciando a bocca asciutta le Aquile.

Milan e Lazio si fronteggiano anche in occasione della finale di Supercoppa italiana 2004: ancora una volta a spuntarla sono i Rossoneri, grazie all’impagabile tripletta di Shevchenko, che affossa gli avversari e si gode meritatamente l’acclamazione dello stadio Giuseppe Meazza.

Lazio-Milan: i protagonisti

Tra i nomi illustri che hanno militato sia nella formazione biancoceleste che in quella rossonera spicca quello di Alessandro Nesta, che gioca con la maglia della Lazio dal 1993 al 2002, per poi passare al club meneghino fino al 2012.

Anche campioni del calibro di Cristian Vieri, Herman Crespo e Massimo Oddo hanno giocato sia con il Milan che con la Lazio.

In particolare, è interessante citare il caso di Sinisa Mihajlovic, che dopo aver giocato nelle fila della Lazio dal 1998 al 2004, al termine della sua carriera di giocatore professionista ha allenato per un anno il Milan, nella stagione 2015/16.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.