Mick Schumacher, un debutto per il momento solo romantico

43

Il debutto di Mick Schumacher in Formula 1

Il figlio di Michael riporta in griglia un cognome tanto caro agli appassionati, ma per il 2021 lo stesso Mick ha chiarito che sarà un anno di apprendistato data anche la situazione Haas.

Un esordio a fari spenti per Mick Schumacher

Gli appassionasti di F1 rivedranno di nuovo uno Schumacher in pista a partire dal Gp del Bahrein. Proprio oggi il figlio del 7 volte campione del mondo di F1 compie 22 anni (è nato il 22 marzo 1999) e certamente, il regalo che vorrà farsi sarà un debutto in F1 da ricordare.
Tuttavia, per forza di cose non potrà essere un esordio in pompa magna. Anzitutto, con pochissime giornate di test a disposizione, è difficile per un pilota debuttante capire al 100% le procedure di un team. In secondo luogo, il neo pilota Haas ha frenato da subito gli entusiasmi sottolineando che le difficoltà per lui non mancheranno data anche la situazione della scuderia americana.
Ma è chiaro che, nel week end che aprirà la stagione agonistica di F1, gli occhi dei nostalgici saranno anche per Mick Schumacher, il quale ha scelto la sigla MSC per essere identificato nel monitor dei tempi esattamente come suo padre.

Haas e Schumacher: obiettivo trovarsi pronti nel 2022.

Come detto, la stagione di Mick (e del suo compagno Nikita Mazepin, anch’egli debuttante in F1) sarà all’insegna dell’apprendistato anche perché la Haas per il 2021 ha deciso di non spendere i gettoni per lo sviluppo, preferendo concentrare i relativi sforzi al 2022 per ritrovare quella competitività perduta negli ultimi anni. Per quest’anno, infatti, la scuderia diretta da Gene Haas confida nel miglioramento della power unit Ferrari per battagliare più da vicino con l’Alfa Romeo, anche se è chiaro che la VF-21 priva di sviluppo ben poco potrà fare nel confronto con la scuderia del Biscione.
È pertanto in quest’ottica che deve essere inquadrato il 2021 di Mick Schumacher (già facente parte della Ferrari Driver Academy), una stagione in cui imparare dagli errori e dalle situazioni per poter dire la sua a partire dal 2022 riportando il cognome Schumacher nelle prime posizioni come ai vecchi tempi…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.